QR code per la pagina originale

Mercedes-Benz, solo auto elettriche entro il 2022

Mercedes-Benz punta sulla mobilità elettrica ed elettrificherà la sua gamma entro il 2022.

,

Mercedes-Benz è l’ultimo produttore di automobili ad abbracciare completamente la mobilità elettrica. L’azienda ha dichiarato, infatti, che l’intera gamma dei suoi veicoli sarà elettrificata entro il 2022. Anche la Mercedes-Benz ha deciso, dunque, di puntare su questa tecnologia per le sue auto. Questi annunci, oggi, non sono più una novità in quanto molti produttori stanno convergendo verso la produzione di veicoli ibridi o solo elettrici. Inoltre, molti paesi tra cui Francia, Inghilterra e Cina hanno già fatto sapere di voler mettere la parola fine alle auto a combustibile ed è, quindi, scontato che i produttori si adeguino alla nuova tendenza.

Entro il 2022, dunque, la produzione della Mercedes-Benz sarà tutta basata su motori elettrici e quindi ci saranno solamente modelli ibridi o totalmente elettrici. Per questa scadenze, l’azienda promette 50 nuovi modelli elettrici. La Smart, noto brand di proprietà di Daimler, sarà completamente elettrica entro il 2020. Questo annuncio pone Mercedes-Benz tra i produttori che per primi elettrificheranno la loro offerta. Tra chi farà di meglio, anche se di poco, Volvo che ha fissato il medesimo traguardo per il 2019. Ford, invece, punta ad arrivarci nel 2022. Il gruppo Volkswagen, invece, punta all’elettrificazione delle sue auto entro il 2030.

Quello che emerge, comunque, è che tutti stanno puntando verso la mobilità elettrica seguendo la strada intrapresa con successo da Tesla. Tra chi sembra ancora “immobile” è il gruppo FCA che sulla mobilità elettrica si è espresso molto poco. Gruppo FCA che al momento non ha in piedi particolari progetti se non qualche piccolo annuncio di motori ibridi per alcune city car.

Ma se le case automobilistiche si stanno muovendo, la palla passa ora ai governi che dovranno incentivare l’installazione di colonnine per la ricarica, necessarie per favorire una veloce diffusione delle auto elettriche.

Fonte: TechCrunch • Notizie su: