QR code per la pagina originale

iPhone X: le possibili offerte degli operatori

iPhone X e iPhone 8 sono ufficiali; i nuovi melafonini presentano costi molto alti ma grazie alle offerte degli operatori saranno più accessibili a tutti.

,

Apple ha annunciato i suoi nuovissimi ed innovativi iPhone X ed iPhone 8 (anche nella variante Plus). Trattasi di nuovi punti di riferimento per la categoria. In particolare, l’iPhone X riscrive il modo con cui la mela morsicata produce uno smartphone includendo un altissimo tasso di novità. L’iPhone X, infatti, abbandona il classico filo conduttore che ha caratterizzato tutti i più recenti modelli di casa Apple proponendo un design tutto nuovo e contenuti inediti come il display OLED ed il riconoscimento del volto attraverso il Face ID.

L’iPhone 8 ed il suo fratello iPhone 8 Plus, invece, sono un’evoluzione dell’attuale iPhone 7, ma questo non significa che non ci siano sorprese come il nuovo processore A11, il supporto alla realtà aumentata e la ricarica wireless. Tanta tecnologia, però, si paga, soprattutto sull’iPhone X che è il primo melafonino a sfondare quota 1000 euro già nella sua declinazione base. L’iPhone X, infatti, parte da 1189 euro per la versione da 64GB sino a 1359 euro per la versione da 256GB. Anche il nuovo iPhone 8 non costa poco, ma i suoi prezzi sono allineati con quelli dei precedenti modelli che, adesso, sono stati tutti scontati. L’iPhone 8 parte da 839 euro e l’iPhone 8 Plus da 949 euro.

Fortunatamente, per chi non può spendere in un colpo solo tutti questi soldi, arriveranno sicuramente le offerte dedicate degli operatori che permetteranno di acquistare a rate i nuovi iPhone senza dove dare fondo alla carta di credito in una volta sola. Offerte che prevederanno un ticket d’ingresso variabile a seconda del modello scelto ed un canone mensile da sommarsi al costo della tariffa sottoscritta.

TIM

TIM è solita offrire gli iPhone con l’offerta TIM Next e TIM Next Ulimited. Trattasi di un’opzione che permette di cambiare ogni anno il proprio smartphone con un modello nuovo. A seconda dei modelli scelti è previsto un costo iniziale e poi 32 rate con scadenza ogni 4 settimane o 30 rate mensili. Obbligo minimo contrattuale, comunque, di 30 mesi per tutti.

Galleria di immagini: iPhone X: le foto

Vodafone

Vodafone dovrebbe offrire i nuovi iPhone in abbinamento con il piano “Vodafone RED” che offre chiamate e messaggi illimitati oltre a 8GB di traffico Internet. Canone di 25 euro con rinnovo ogni 28 giorni. Abbinando uno dei nuovi iPhone, i clienti dovranno pagare un ticket d’ingresso una tantum, più un canone da pagarsi ogni 4 settimane per 30 rinnovi.

3 Italia

3 Italia offrirà, come di consuetudine, diverse possibilità sicuramente legate ai piani FREE che permettono di cambiare lo smartphone ogni 12 mesi ed ai piani ALL-IN.

In tutti i casi, i clienti dovranno pagare un anticipo di importo variabile, più un canone mensile. Obbligo contrattuale sempre di 30 mesi.

Galleria di immagini: iPhone 8 e iPhone 8 Plus: le foto

Wind

Anche se Wind non è mai stato ufficialmente partner Apple, ha sempre, poi, proposto nei suoi listini i melafonini. Probabile, dunque, che faccia la stessa cosa anche quest’anno. I nuovi iPhone potranno essere acquistati attraverso gli abbonamenti All Inclusive che prevedono ticket d’ingresso, rata telefono e canone tariffario.

Ovviamente, al momento non c’è ancora nulla di ufficiale ma in passato le offerte degli operatori sui precedenti modelli di iPhone hanno seguito sempre queste strade e quindi è probabile che anche i nuovi iPhone X e iPhone 8 siano proposti alla medesima maniera.

Immagine: Apple • Notizie su: , , , ,