QR code per la pagina originale

Amazon sbarca a Bologna

Amazon si appresta a sbarcare a Bologna con un nuovo hub per lanciare il suo servizio di spesa a domicilio.

,

Amazon continua a potenziare la sua rete logistica in Italia. Secondo La Repubblica, il gigante dell’ecommerce starebbe per sbarcare a Bologna con un nuovo magazzino per le consegne. Nello specifico, il magazzino troverebbe la sua sede a Crespellano, appena fuori la città di Bologna, all’interno di una zona industriale. Secondo la fonte, il 3 ottobre si dovrebbero concludere i lavori di allestimento.

Il nuovo hub di Bologna, però, non sarebbe di grandi dimensioni, 8 mila metri quadrati contro gli oltre 100 mila di Piacenza. L’obiettivo di Amazon, infatti, sarebbe quello di avviare il servizio il servizio di consegna a domicilio della spesa alimentare per la città di Bologna. Attualmente, tale opportunità è disponibile solo per la città di Milano. Il colosso dell’ecommerce si sarebbe trincerato dietro un “no comment”, ma all’annuncio ufficiale mancherebbe davvero molto poco. Probabilmente, si starebbe attendendo solamente la fine dei lavori. La spesa rapida di Amazon è un servizio molto apprezzato dai cliento e l’espansione anche a Bologna consentirà a molte più persone di poterne usufruire.

Ovviamente, l’arrivo di questo servizio rivoluzionerà l’intero settore della spesa all’interno di quel territorio, perché Amazon andrà a fare concorrenza diretta alle più grandi catene di distribuzione della zona.

Il vantaggio di Amazon sulla concorrenza si chiama comodità. La spesa, infatti, potrà essere ricevuta comodamente a casa o dove ci si trova nel giro anche di una sola ora.

L’espansione di questi servizi alimentari non deve sorprendere. Il colosso dell’ecommerse sta puntando molto in questo settore. Si pensi, per esempio, all’apertura di alcuni store fisici in America o la recente acquisizione di Whole Foods Market, sempre in America.

Il nuovo hub di Bologna porterà anche nuove assunzioni. Il colosso dell’ecommerce sarebbe, ancora, alla ricerca di un responsabile operazioni per la città di Bologna.

Nel frattempo, fervono i preparativi nel nuovo stabilimento di Amazon a Passo Corese, in Provincia di Rieti, che diventerà il nuovo baricentro logistico dell’azienda per il centro-sud Italia.