QR code per la pagina originale

Amazon progetta occhiali smart con Alexa?

Secondo il Financial Times, entro fine anno Amazon dovrebbe annunciare smart glass con sistema audio a conduzione ossea per interagire con Alexa.

,

Alexa è oggi accessibile tramite alcuni smartphone Android, frigoriferi, smart TV e automobili, oltre che mediante i prodotti Amazon (smart speaker Echo e tablet Fire). L’azienda di Seattle avrebbe pianificato il lancio di un altro dispositivo che permette di usare l’assistente personale: occhiali smart.

Secondo le informazioni ricevute dal Financial Times, Amazon ha avviato la progettazione di smart glass simili ai normali occhiali da sole o da vista, quindi senza display e fotocamera. La loro eliminazione consentirebbe di incrementare l’autonomia. L’unico componente smart dovrebbe essere il sistema audio a conduzione ossea che permette di ascoltare la voce di Alexa senza indossare gli auricolari. Gli ipotetici “Amazon Glass” non avranno niente in comune con i Google Glass o gli Spectacles di Snap. Gli occhiali potrebbero però rappresentare un primo passo verso l’ingresso nel settore della realtà aumentata.

Secondo il Financial Times, gli smart glass verranno realizzati nel Lab 126, dove lavorano anche Babak Parviz (inventore dei Google Glass) e altri ricercatori, ingegneri e designer che hanno abbandonato Google. Se confermata, l’idea di sviluppare occhiali smart rappresenterà sicuramente un rischio, in quanto si tratta di prodotti poco richiesti dagli utenti. Maggiori probabilità di successo si prevedono per la smart camera di sicurezza, progettata dallo stesso team. Le videocamere di sorveglianza sono dispositivi sempre più popolari e molto diffusi nelle cosiddette smart home.

Entrambi i prodotti dovrebbero essere annunciati entro fine anno, insieme a nuove versioni degli Echo (il modello originale non è più in vendita). Amazon, ovviamente, non ha rilasciato nessun commento.

Fonte: FT • Notizie su: