QR code per la pagina originale

Twitter testa la versione Lite della sua app

Twitter ha iniziato a testare una versione Lite della sua app per dispositivi Android pensata per i paesi emergenti.

,

All’inizio di quest’anno, Twitter aveva introdotto una nuova versione del suo sito mobile chiamata “Twitter Lite“. Si trattava di una versione esplicitamente pensata per essere utilizzata da tutti coloro che non possono disporre di una quantità sufficiente di connettività per accedere alla piattaforma. In breve, una versione pensata per tutti quei paesi dove la banda larga è una chimera. Adesso, il social network ha iniziato a testare una versione Lite della sua app per dispositivi Android.

I test si stanno svolgendo nelle Filippine. Come la versione mobile, anche l’app Twitter Lite è stata pensata per poter funzionare correttamente in assenza di una connettività a banda larga, situazione tipica dei paesi emergenti. Un portavoce del social network ha detto a TechCrunch che l’applicazione è, al momento, solo un esperimento e non è certo che possa, poi, arrivare anche in altri mercati. La società ha osservato che le Filippine rappresentano un buon posto per testare un prodotto simile, perché ha reti mobili lente e piani dati costosi, mentre i dispositivi mobili con limitato spazio di memoria interna sono ancora molto popolari.

TechCrunch rileva che l’applicazione conserva una serie di funzionalità tipiche dell’app principale e che gli utenti possono modificare le proprie impostazioni per disattivare immagini o video pesanti per limitare l’utilizzo dei dati. L’app è, anche, molto leggera, solo 3MB circa e questo consente il suo utilizzo su smartphone con poca memoria interna.

Twitter si allinea, così, alla tendenza di realizzare app “Lite” per i social network per i paesi emergenti. Tali app, comunque, stanno avendo un enorme successo anche nei paesi dove si utilizzano comunemente le normali app visto che non ci sono problemi di banda. Il motivo è che, oggi, le app dei social network sono sempre più pesanti ed energivore e una versione Lite permette di fare tutto stressando molto di meno lo smartphone.

Fonte: TechCrunch • Notizie su: , ,