QR code per la pagina originale

Amazon rinnova la linea Echo: tutte le novità

Sono molte le novità presentate da Amazon per la linea Echo: smart speaker, hub per smart home, un dispositivo per il comodino e pulsanti Bluetooth.

,

Con una serie di annunci arrivati in modo quasi inatteso, Amazon ha ampliato la propria gamma di dispositivi indirizzati all’intrattenimento multimediale e più in generale alla casa. La linea Echo si espande con l’arrivo di nuovi speaker intelligenti, una “sveglia 2.0” ideata per essere posizionata sul comodino, un altoparlante con Alexa e pulsanti Bluetooth pensati per divertirsi con amici e familiari.

Nuovo Amazon Echo

Procedendo con ordine, il nuovo Amazon Echo ha dimensioni più contenute rispetto al modello originale e in termini di design sembra almeno in parte ispirato a Google Home (come testimonia la presenza di una cover removibile). La forma è cilindrica, con un’attenzione maggiore alle finiture. Dal punto di vista delle componenti interne, è stato migliorato il microfono così da offrire performance evolute nel riconoscimento dei comandi vocali dalla distanza ed è presente uno speaker per la riproduzione delle frequenze più basse, che rende il dispositivo compatibile con la tecnologia Dolby Audio.

Il nuovo Amazon Echo

Il nuovo Amazon Echo

Interessante l’opportunità fornita a chi desidera creare un sistema multi-room, posizionando diversi altoparlanti nelle varie stanze della casa, con un bundle da tre unità proposto a 249,99 dollari. Per chi vuol acquistarne uno, invece, il prezzo è di 99,99 dollari al lancio. Le spedizioni negli Stati Uniti prenderanno il via a fine ottobre.

Amazon Echo Plus

Rispetto al modello appena descritto, Amazon Echo Plus integra uno hub per il controllo dei dispositivi dedicati alla smart home come quelli compatibili con lo standard ZigBee, ad esempio le lampadine Philips Hue (una è inclusa nella confezione).

Lo smart speaker Amazon Echo Plus

Lo smart speaker Amazon Echo Plus

Il design è pressoché identico a quello dell’Echo di prima generazione, ma le specifiche sono quelle del successore. Sarà in vendita al prezzo di 149,99 dollari.

Amazon Echo Spot

New entry del catalogo è Amazon Echo Spot, sostanzialmente una versione più piccola di Echo Show con display da 2,5 pollici e fotocamera, che funge da sveglia, permette di effettuare chiamate vocali, controllare il circuito di videosorveglianza, mostra i testi delle canzoni e molto altro ancora. Arriverà sul mercato nel mese di dicembre al prezzo di 129,99 dollari.

Amazon Echo Spot è un dispositivo da posizionare sul comodino

Amazon Echo Spot è un dispositivo da posizionare sul comodino

Amazon Echo Connect

Più economico rispetto agli altri modelli, Amazon Echo Connect è uno smart speaker che permette di chiamare chiunque, basato sulla tecnologia dell’assistente virtuale Alexa. Debutterà nell’ultimo trimestre dell’anno al prezzo di 34,99 dollari.

Amazon Echo Connect, il più economico della linea

Amazon Echo Connect, il più economico della linea

Amazon Echo Buttons

Come si può intuire già dal nome, gli Amazon Echo Buttons sono dei pulsanti Bluetooth che si illuminano e cambiano colore. Possono interagire con gli altri dispositivi della linea Echo grazie al supporto di Alexa, per funzionalità che almeno in un primo momento riguarderanno esclusivamente il gioco (quiz e domande). Un’apposita API rilasciata alla community di sviluppatori ne estenderà il raggio d’azione in futuro. Una confezione che ne contiene due costerà 19,99 dollari.

I pulsanti Bluetooth per il gioco: Amazon Echo Buttons

I pulsanti Bluetooth per il gioco: Amazon Echo Buttons

Ecco una carrellata di immagini per apprezzare nel dettaglio il design dei nuovi dispositivi.

Fonte: Amazon • Via: Android Authority • Immagine: Amazon • Notizie su: , ,