QR code per la pagina originale

Mozilla rilascia Firefox 56 per desktop e Android

Con Firefox 56 per desktop è possibile catturare, salvare e condividere screenshot delle pagine web e inviare le schede aperte da computer a smartphone.

,

Mozilla ha annunciato la disponibilità di Firefox 56 per Windows, macOS e Linux. Questa versione, che precede di sei settimane l’atteso Firefox Quantum, introduce due novità principali, ovvero la funzionalità Screenshots e la possibilità di inviare le schede da desktop e smartphone o viceversa. Su Android è stato invece eliminato il supporto per Flash.

Durante la navigazione capita spesso di dover scattare un’istantanea del sito web visualizzato, quindi l’utente utilizza estensioni specifiche o applicazioni esterne. Mozilla aveva avviato un “esperimento”, denominato Page Shot, tramite il programma Test Pilot e ora la funzionalità è diventata Screenshots. Dopo aver installato Firefox 56 verrà inserita un nuovo pulsante nella barra di navigazione che permette di catturare, salvare e condividere una schermata in maniera semplice e veloce. È sufficiente spostare il mouse sull’area desiderata e fare clic. L’utente può comunque modificare la scelta automatica.

Lo screenshot può essere salvato sul computer o caricato sul cloud, dove rimarrà per 14 giorni. Dalla pagina Firefox Screenshots si può cambiare la data di scadenza, cancellare le immagini e condividere il link con altre persone. Molto utile anche la funzionalità Send Tabs che consente di inviare ogni pagina web dal computer allo smartphone e viceversa, così come da altre app mobile. I dati sono protetti dalla crittografia end-to-end.

Solo per gli utenti statunitensi è disponibile l’opzione per inserire automaticamente gli indirizzi nei form. Mozilla ha infine modificato la schermata delle preferenze, aggiungendo anche un tool di ricerca. Su Android sono stati migliorati il supporto per le WebExtensions e le prestazioni per WebRTC.

Fonte: Mozilla • Notizie su: ,