QR code per la pagina originale

SpaceX, da Hong Kong a Singapore in 22 minuti

Elon Musk ha annunciato la sua idea di utilizzare i razzi spaziali per ridurre i tempi di volo dei viaggi a grande distanza sulla Terra.

,

Il CEO di SpaceX, Elon Musk, ha illustrato i suoi nuovi progetti di colonizzazione di Marte e della Luna ma, come prevedibile, ha concluso il discorso con qualcosa di ancora più incredibile. Musk, infatti, ha lanciato l’idea di utilizzare gli stessi razzi interplanetari per i viaggi di lunga distanza sulla Terra. Per esplicitare meglio il suo progetto, il CEO di SpaceX ha presentato una dimostrazione durante la conferenza, affermando che questo progetto consentirà di andare in ogni parte del mondo in meno di un ora e pagando un prezzo equivalente a quello di un posto in classe economica su di un aereo di linea.

Nello specifico, Elon Musk vorrebbe utilizzare il prossimo razzo della società, nome in codice Big Fucking Rocket, per portare la navicella in orbita attorno alla Terra per poi atterrare su speciali ponti galleggianti vicino alle grandi città. Sia il nuovo razzo che la navicella sono attualmente solo teorici, anche se Musk ha detto che spera di iniziare la costruzione del razzo nei prossimi sei-nove mesi. Nel video condiviso durante la presentazione, si vedono i passeggeri prendere un’imbarcazione da un bacino di New York per raggiungere la piattaforma di partenza. Là, si imbarcano nello stesso razzo che Musk vuole usare per inviare gli esseri umani su Marte entro il 2024.

Ma, invece di andare su di un altro pianeta, una volta lasciata l’atmosfera terrestre, la navicella si separa dal razzo e si dirige verso la città di Shanghai dove atterra.

Il percorso di oltre 7 mila miglia sarebbe coperto in appena 39 minuti. Altri percorsi proposti nel video includono viaggi da Hong Kong a Singapore in 22 minuti, da Londra a Dubai o New York in 29 minuti e da Los Angeles a Toronto in 24 minuti.

Se realizzato, si tratterebbe del sistema di trasporto più veloce mai messo in campo dall’uomo. La navicella raggiungerebbe una velocità massima di circa 18 mila miglia all’ora.

Musk ha presentato l’idea alla fine del suo discorso dopo aver descritto a lungo le specifiche del suo nuovo razzo Big Fucking Rocket. Lungo 106 metri, composto da due stadi, sarà riutilizzabile al 100% e disporrà di ben 31 motori Raptor. Potrà ospitare sia persone che materiale grazie alla sua grande flessibilità di configurazione.

Sicuramente l’idea di Elon Musk è interessante ma si scontra con alcuni limiti tra cui la sicurezza e la comodità di volo. Sicuramente i tempi ridotti di viaggio sono un plus interessante ma non è detto che i passeggeri vogliano sperimentare le sollecitazioni tipiche di un decollo con un razzo. Inoltre, l’affidabilità nelle fasi di atterraggio è ancora ben lontana da quella dei comune aerei di linea.

Ma su questo progetto, Elon Musk ha promesso ulteriori dettagli in futuro.

Fonte: The Verge • Immagine: SpaceX • Notizie su: ,