QR code per la pagina originale

Oggi esce SNES Mini: un ritorno ai gloriosi 16-bit

L'attesa è finita, oggi arriva ufficialmente Nintendo Classic Mini: Super Nintendo Entertainment System, riedizione dell'indimenticabile console anni '90.

,

Il nome completo è Nintendo Classic Mini: Super Nintendo Entertainment System, ma fin da subito è stato da tutti ribattezzato SNES Mini: è la riedizione in miniatura della console che negli anni ’90 ha tenuto incollati al joypad e al televisore milioni di giocatori, il glorioso e indimenticabile Super Nintendo. Oggi l’uscita del prodotto, dopo i mesi di attesa che hanno seguito l’annuncio.

Sono 21 i giochi preinstallati, tra i quali figurano produzioni del calibro di Donkey Kong Country, Final Fantasy III, F-ZERO, The Legend of Zelda: A Link to the Past, Secret of Mana, Street Fighter II Turbo: Hyper Fighting, Super Castlevania IV, Super Mario Kart e Super Mario World. Incluso anche un titolo inedito: Star Fox 2, sviluppato da Nintendo e Argonaut Games come sequel del fortunato predecessore datato 1993 e mai pubblicato poiché gli sforzi erano all’epoca concentrati sull’arrivo di un’altra piattaforma destinata a tracciare un solco indelebile nell’evoluzione della storia videoludica: il Nintendo 64.

Il software a bordo di SNES Mini è stato ideato per riportare in vita un’epoca gloriosa come quella dei 16-bit, permettendo a chiunque di riviverla (o di conoscerla, se per ragioni anagrafiche non hanno potuto farlo in passato) sul proprio televisore senza dover ricorrere a emulatori non ufficiali, ROM e complesse configurazioni. Scongiurato il rischio sold-out: la console può ancora essere acquistata (In offerta su Amazon a 79 euro) e la disponibilità è immediata. Nella confezione sono inclusi due controller, per lanciarsi subito in sfide multiplayer con un amico.

SNES Mini e i due controller forniti in dotazione con la console

SNES Mini e i due controller forniti in dotazione con la console (immagine: Nintendo).

Dall’analisi del comparto hardware è arrivata la conferma che le componenti integrate in SNES Mini sono le stesse già viste lo scorso anno all’interno di NES Mini: di fatto, cambia solamente la scocca, che riproduce con precisione le fattezze del Super Nintendo, seppur in una scala ridotta.