QR code per la pagina originale

Facebook, Workplace Chat arriva sui PC come app

Facebook ha lanciato Workplace Chat anche come applicazione indipendente per PC Windows e computer Mac per facilitare la comunicazione tra aziende.

,

Workplace Chat arriva sui PC Windows e sui computer Mac anche come applicazione indipendente. TechCrunch, infatti, ha scoperto che Facebook ha lanciato ufficialmente l’applicazione Workplace Chat per i PC desktop con l’aggiunta della funzionalità di condivisione dello schermo, molto attesa dagli utenti. Workplace, si ricorda, è la piattaforma di collaborazione aziendale con cui Facebook prova a sfidare colossi del calibro di Slack. In buona sostanza, Workplace è una sorta di versione del social network espressamente dedicata alle aziende per coordinare il loro lavoro con i collaboratori. Workplace Chat è l’equivalente di Messenger, una piattaforma, quindi, di comunicazione.

Workplace sembra avere già un buon successo tanto che sarebbero circa 14 mila le aziende che lo utilizzano e che pagano da 1 a 3 dollari per utente. A differenza della versione classica di Facebook, Workplace prevede il pagamento di una sorta di abbonamento se si intende sfruttare tutte le sue funzionalità. Decisamente interessante la funzione di condivisione dello schermo che potrebbe consentire agli utenti di abbandonare soluzione terze come Skype e WebEx. Una mossa chiaramente ispirata dalla volontà di offrire alle aziende sempre nuovi strumenti per le loro attività. L’applicazione, ancora in beta, permette di slegarsi dalla necessità di dover utilizzare un browser web o un’applicazione mobile, offrendo, dunque, maggiore flessibilità d’utilizzo.

Vanessa Chan, portavoce di Facebook, ha confermato il lancio dell’applicazione ed i test in corso. La volontà di trasportare Workplace all’interno di un’applicazione sarebbe dovuta alle pressanti richieste da parte degli utilizzatori della piattaforma. Richieste che il social network ha voluto accontentare.

L’applicazione, funziona in maniera molto simile al sito dedicato di Workplace Chat che a sua volta assomiglia molto a Messenger. L’app fornisce un’interfaccia attraverso la quale gli utenti potranno comunicare tra loro ed attraverso la quale condivide foto, video, documenti e tutto quanto serve.

Facebook, insomma, punta a coccolare maggiormente i suoi utenti aziendali per offrire loro nuove opportunità d’uso e convincerli a rimanere ad utilizzare la sua piattaforma.

Fonte: TechCrunch • Immagine: Facebook • Notizie su: , ,