QR code per la pagina originale

YASHICA Y35 con digiFilm: analogico e digitale

Look & feel analogico e anima digitale: la Y35 di YASHICA è un concept interessante, ma al tempo stesso una via di mezzo che rischia di scontentare tutti.

,

Dopo un decennio di silenzio, il marchio giapponese ben noto a chi ha vissuto l’era analogica della fotografia, torna con un dispositivo alquanto particolare: YASHICA Y35 è un prodotto finanziato attraverso una campagna di crowdfunding su Kickstarter, un concept ispirato al modello Electro 35 a telemetro introdotto sul mercato nel 1965, ma con un cuore 100% digitale.

Il funzionamento si basa sull’impiego dei digiFilm, dall’aspetto simile a quello dei classici rullini, ma che al loro interno non ospitano alcuna pellicola. Si tratta a tutti gli effetti di plugin, che una volta inseriti all’interno della fotocamera ne impostano i parametri: per scattare in condizioni di luce scarsa sarà dunque necessario introdurre quello con sensibilità ISO pari a 1600, mentre per acquisire immagini in bianco e nero si sceglierà un modulo Black&White. C’è anche la versione per fotografie quadrate, con proporzioni 1:1. Il feeling analogico è restituito anche dalla necessità di agire sulla leva di avanzamento dopo ogni singola foto.

Y35 è a tutti gli effetti un dispositivo ibrido. Il design e le modalità di utilizzo strizzano l’occhio a un’epoca della fotografia sempre più destinata a diventare di nicchia, mentre l’acquisizione effettiva delle immagini è delegata a un comparto del tutto simile a quello delle moderne compatte, con i file immagazzinati in una memory card. Una via di mezzo che rischia di scontentare tutti.

Dal punto di vista delle specifiche, sono presenti un sensore CMOS da 14 megapixel (1/3,2 pollici), un’ottica a focale fissa da 35 mm con apertura del diaframma pari a f/2.8, uno slot per schede SD e una porta micro-USB per il trasferimento dei file. L’alimentazione è affidata a una coppia di batterie AA. Il tutto in vendita a un prezzo di circa 140 dollari durante la campagna di crowdfunding, al quale va aggiunta la spesa per l’acquisto dei singoli digiFilm. Quattro quelli disponibili al lancio: ISO 200 Color, ISO 1600 Color, ISO 400 Black&White e 120 Film.

La nuova fotocamera Yashica digiFilm, in crowdfunding su Kickstarter

La nuova fotocamera Yashica Y35 con sistema digiFilm, in crowdfunding su Kickstarter

 

Fonte: Kickstarter • Notizie su: