QR code per la pagina originale

Amazon Alexa riconosce voci differenti

Amazon Alexa può ora riconoscere voci differenti, quando lo stesso smart speaker (Echo, Echo Dot e Echo Show) è usato da più persone.

,

Da circa sei mesi lo speaker di Google può riconoscere fino a sei voci diverse. La stessa funzionalità è stata ora aggiunta agli altoparlanti Echo di Amazon. L’assistente Alexa può così offrire risposte personalizzate, in base alla persona che pronuncia il comando vocale. Per sfruttare questa novità è necessario installare l’ultima versione dell’app Alexa per iOS e Android.

Gli Alexa Voice Profiles sono molto utili se all’interno della stessa abitazione ci sono più persone che usano un unico smart speaker (Echo, Echo Dot o Echo Show). La creazione dei singoli profili avviene tramite l’app Alexa installata sullo smartphone. Ogni utente deve pronunciare 10 frasi in modo chiaro, dopo aver scelto l’opzione “Your Voice” nella Impostazioni. Nel caso delle chiamate e l’invio dei messaggi è necessario anche concedere il permesso per caricare la rubrica sul cloud Amazon. Sfruttando la tecnologia di riconoscimento vocale verrà associata un sorta di impronta vocale ad ogni account.

Alexa Voice Profiles

Oltre alla possibilità di effettuare chiamate e inviare messaggi, gli utenti possono chiedere ad Alexa di leggere le ultime notizie, acquistare prodotti e avviare la riproduzione dei brani musicali (solo con Amazon Music Unlimited Family Plan). L’esperienza d’uso verrà così personalizzata e l’assistente fornirà risposte diverse a seconda dell’interlocutore.

Il supporto per altre skill di Alexa verranno aggiunte in futuro. I profili vocali non sono compatibili con i dispositivi che richiedono la pressione di un tasto per parlare, come Echo Tap e il telecomando Fire TV.

Fonte: The Verge • Immagine: Amazon • Notizie su: ,