QR code per la pagina originale

Windows 10 Fall Creators Update per smartphone

Microsoft ha finalizzato Windows 10 Fall Creators Update per dispositivi mobile; poche le novità e tutte per le aziende.

,

Windows 10 Fall Creators Update si appresta ad arrivare anche su Windows 10 Mobile e sugli smartphone compatibili. Microsoft, infatti, ha annunciato di aver rilasciato la build 15254.1 per i dispositivi mobili per tutti gli Insider che hanno scelto il Fast e lo Slow Ring. Trattasi della build “release candidate” che sarà, poi, distribuita pubblicamente a tutti come Windows 10 Fall Creators Update. Microsoft ha sottolineato che questa nuova build includerà tutte le correzioni dall’aggiornamento cumulativo dell’ultimo Patch Tuesday di ottobre.

Windows 10 Fall Creators Update per dispositivi mobile porterà alcune interessanti novità, per lo più dedicate al mondo aziendale. Tuttavia, il suo change log non è assolutamente ampio come quello per il mondo PC. Un dato, questo, che oggi non stupisce più visto che è noto che Microsoft si stia disimpegnando nel settore mobile, almeno con il Windows 10 Mobile che si conosce oggi. In futuro, con l’arrivo della versione modulare di Windows 10, è possibile che la casa di Redmond tenti il rilancio in questo settore con un prodotto inedito. Per quanto riguarda l’aggiornamento per i dispositivi mobile, una delle novità più attese riguarda l’introduzione dell’autenticazione a due fattori in Windows 10 Mobile.

Le (poche) aziende che ancora utilizzano smartphone Windows potranno, così, adottare un sistema di autenticazione più sicuro per proteggere i loro dati. Arrivano, inoltre, miglioramenti ad AppLocker. Non mancano, infine, miglioramenti ed ottimizzazioni alla funzionalità VPN del sistema operativo.

Un change log, dunque, molto scarno. Per il futuro Microsoft ha, comunque, promesso ancora aggiornamenti volti a correggere bug fix e problemi di sicurezza. Novità e nuove funzionalità, invece, non arriveranno più. Windows 10 Mobile è sostanzialmente una piattaforma “morta” e Microsoft la terrà in vita solo per correggere i problemi per tutto il periodo di assistenza garantita.