QR code per la pagina originale

Samsung Galaxy S9, fotocamera 3D e Bixby 2.0

Il Samsung Galaxy S9, atteso all'inizio del 2018, dovrebbe avere una fotocamera frontale 3D simile a quella integrata nel nuovo Apple iPhone X.

,

A distanza di poche settimane dal lancio del Galaxy Note 8 sono iniziate a circolare le prime indiscrezioni sul prossimo top di gamma del produttore coreano, ovvero il Galaxy S9. L’annuncio dell’iPhone X avrebbe convinto Samsung ad accelerare lo sviluppo di una fotocamera 3D per il riconoscimento facciale. Un’altra novità potrebbe essere Bixby 2.0.

Le ultime voci sul sensore confermano quanto ipotizzato dall’analista di KGI Securities Ming-Chi Kuo, secondo il quale il riconoscimento facciale diventerà il metodo di autenticazione biometrica più utilizzato nei prossimi anni. Alcuni produttori di smartphone Android potrebbero anche eliminare il lettore di impronte digitali, come ha fatto Apple, e nel caso di Samsung anche lo scanner dell’iride. Secondo una fonte cinese, la fotocamera frontale del Galaxy S9 funzionerà in modo simile alla TrueDepth dell’azienda di Cupertino.

Al momento non ci sono indizi sul design del Galaxy S9, anche se si prevede un’ulteriore riduzione dello spessore delle cornici. Quasi certamente Samsung dovrebbe accaparrarsi la prima fornitura dello Snapdragon 845 di Qualcomm, come avvenuto con lo Snapdragon 835. Per la fotocamera posteriore potrebbe essere scelta una configurazione dual con i sensori ISOCELL da 24 e 12 megapixel svelati pochi giorni fa.

Per quanto riguarda il sistema operativo non ci sono dubbi: Android 8.0 Oreo. Samsung includerà inoltre la nuova versione del suo assistente personale. Bixby 2.0 dovrebbe essere annunciato nel corso della Samsung Developer Conference in programma a San Francisco il 18-19 ottobre. Non è noto se verranno aggiunte altre lingue oltre al coreano e all’inglese.

Fonte: SamMobile • Via: Fonearena • Immagine: Samsung • Notizie su: