QR code per la pagina originale

Facebook, si potrà condividere il curriculum

Facebook sta testando una nuova funzionalità che permetterà agli utenti di creare un mini curriculum vitae all'interno del loro profilo nel social network.

,

Facebook sembra che stai prendendo ispirazione da alcuni elementi di LinkedIn. Il social network starebbe sperimentando una nuova funzionalità legata alla redazione di un curriculum vitae che permetterà di condividere all’interno della piattaforma le proprie esperienze lavorative. La nuova funzionalità troverebbe posto all’interno delle sezione “Lavoro e istruzione” del proprio profilo. Gli utenti, quindi, potranno compilare questa sorta di curriculum sintetico in maniera molto comoda e rapida per evidenziare la propria formazione scolastica e le esperienze professionali.

Questa nuova sezione permette di specificare anche l’arco temporale preciso all’interno del quale si è svolta una determinata mansione lavorativa. Similmente a LinkedIn, gli utenti di Facebook potranno indicare anche la loro attuale occupazione. Da evidenziare che queste informazioni di natura professionale non saranno visibili a tutti pubblicamente. Questo potrebbe far ipotizzare che questi dati possano essere disponibili solamente per alcune figure particolari come i reclutatori che cercano nuove figure professionali e talenti. Questa novità, però, sembra essere disponibile solamente per un numero limitato di utenze.

Questo significa che non tutti potranno notare questa nuova funzionalità del social network. Come in tutti i test svolti da Facebook su nuove funzionalità, non è mai chiaro se e quando arriveranno ufficialmente per tutti.

Facebook, si potrà condividere il curriculum

Facebook, si potrà condividere il curriculum (immagine: The Next Web).

Facebook, comunque, interpellato da The Next Web, ha confermato i test su questa nuova funzionalità dedicata alla propria storia lavorativa. L’obiettivo sarebbe quello di offrire nuove opportunità per aiutare gli utenti a trovare nuovi posti di lavoro.

Non è la prima volta, comunque, che Facebook lavora a qualche soluzione dedicata al mondo del lavoro da offrire ai suoi utenti. Tuttavia, questa sembra la prima ad essere quasi pronta a sbarcare ufficialmente all’interno del social network.