QR code per la pagina originale

Microsoft, il Surface Pro LTE non è in ritardo

Microsoft interviene sulle voci di un possibile ritardo del debutto del Surface Pro LTE affermando che il nuovo ibrido arriverà entro l'anno.

,

Il Surface Pro LTE non è in ritardo ed arriverà entro la fine dell’anno. La conferma arriva direttamente da Microsoft che è intervenuta sulle voci di un possibile rinvio del debutto di questo modello alla prossima primavera. L’ibrido Windows 10 del gigante del software dotato di supporto alle reti LTE dovrebbe debuttare, dunque, regolarmente il primo dicembre, come largamente speculato nelle scorse settimane.

Tuttavia, nel corso del weekend, all’interno del Microsoft Store americano, nelle FAQ del Surface Pro, la data del debutto della variante LTE era stata modificata ed indicava la primavera del 2018. Questa scoperta aveva fatto temere che Microsoft potesse aver deciso di rimandare il debutto di questo prodotto molto atteso. Un fatto molto strano visto che allo scorso appuntamento di Ignite la casa di Redmond aveva svelato molti dettagli del Surface Pro LTE la cui presentazione ufficiale è attesa per la fine del mese di ottobre durante l’evento di Future Decoded di Londra. Fortunatamente si sarebbe trattato solamente di un errore. Il Surface Pro LTE non è in ritardo e debutterà regolarmente.

L’intervento di Microsoft è stato anche l’occasione per capire qualcosa di più sul debutto dei primi prodotti ARM Windows 10 basati sui processori Qualcomm Snapdragon. Su questo tema il gigante del software non si è voluto sbottonare ulteriormente ma è probabile che qualcosa in più se ne saprà sempre durante l’appuntamento di Future Decoded di fine ottobre visto che il debutto di questi prodotti è previsto per la fine dell’anno.

Tra circa una settimana, dunque, Microsoft dovrebbe fornire ulteriori dettagli sull’allargamento della sua famiglia di prodotti Surface ed in particolare sui tanto attesi modelli connessi.