QR code per la pagina originale

Nintendo porta Animal Crossing su iOS e Android

Nintendo porta uno dei suoi più noti brand su mobile: Animal Crossing Pocket Camp arriva a fine novembre su iOS e Android, ambientato in un campeggio.

,

Uno dei giochi culto di Nintendo si prepara a sbarcare su mobile: Animal Crossing arriverà per la prima volta in assoluto su dispositivi mobile iOS e Android, come annunciato poche ore fa in via ufficiale in occasione di un nuovo evento Direct. Denominato Pocket Camp, sarà disponibile a fine novembre e sarà un prodotto free-to-play che permetterà ai giocatori di divertirsi gratuitamente all’interno di un confortevole campeggio.

Nintendo ha tardato ad approdare su dispositivi mobile non proprietari ma sembra aver capito che nel mercato odierno smartphone e tablet possono portare numerosi vantaggi economici e di brand. Così, dopo il successo di Super Mario Run e di Fire Emblem: Heroes, la casa nipponica sta portando agli utenti la possibilità di giocare su mobile con un altro dei franchise più noti e apprezzati in assoluto della sua tradizione.

La saga Animal Crossing è nata nel 2011 vendendo in tutto il globo oltre 30 milioni di copie ed è un simulatore di vita quotidiana in cui il giocatore vive una vita virtuale a contatto con la natura e con gli altri numerosi personaggi del villaggio, ognuno con una differente personalità. Animal Crossing: Pocket Camp si basa sulle medesime meccaniche di gioco che hanno reso famoso il brand ma è ambientato in un campeggio, dunque ci si troverà a fare amicizia con nuovi vicini, aiutarli a superare le difficoltà quotidiane e altro ancora. Sarà possibile incontrare amici e contatti che stanno giocando a Pocket Camp e visitare i loro campeggi.

Sul fronte del gameplay, oltre a interagire con i vicini e con i nuovi personaggi che visitano il campeggio, stringendo così amicizie – un ottimo modo per guadagnare premi e ottenere doni – al solito si andrà a pesca, a raccogliere frutta e persino a catturare insetti. Insomma, si vivrà una vita alternativa a contatto con la natura, solo che adesso si potrà farlo con un telefono e gratuitamente.

animal-crossing-pocket-camp-gamelplay

La classica abitazione tipica dei titoli della serie Animal Crossing sarà sostituita in Pocket Camp da un camper, che potrà essere personalizzato in diversi modi e anche reso più grande e confortevole grazie alle possibilità offerte dalle microtransazioni che, come ci si poteva aspettare essendo un titolo free-to-play, non mancano. In Animal Crossing il tempo scorre in maniera allineata rispetto al tempo reale e tale aspetto contribuisce a dare ai giocatori un incentivo per tornare; inoltre, anche il nuovo titolo per Android e iOS ospiterà una serie di eventi speciali che arricchiscono il gameplay introducendo, di tanto in tanto, un momento di svago alternativo.

Se rispetterà le attese, Animal Crossing: Pocket Camp ha il potenziale di essere la più grande hit su mobile di Nintendo. Nonostante sia un gioco abbastanza particolare e di nicchia, il brand ha un grande potenziale sui dispositivi portatili: solo su Nintendo DS e Nintendo 3DS ha infatti venduto ben 11 milioni di copie in tutto il mondo. Tale dato è significativo e su smartphone, ove potrà raggiungere giocatori casuali più che su ogni altro dispositivo, potrebbe macinare record.

pocket-camp-animal-crossing-nintendo

Al momento, Nintendo non ha ancora comunicato la data di uscita esatta, fissata comunque per fine novembre, ma ha ufficialmente aperto le prenotazioni su iOS e Android.

Immagine: Nintendo • Notizie su: ,