QR code per la pagina originale

Face ID: nessuna nuova versione nel 2018

Il successore di iPhone X, in arrivo nel 2018, vedrà lo stesso hardware Face ID dell'attuale modello: è quanto rivela l'analista Ming-Chi Kuo.

,

Face ID, il sistema elaborato da Apple per l’identificazione tridimensionale del volto degli utenti, non riceverà aggiornamenti hardware nel corso del 2018. È quanto sottolinea Ming-Chi Kuo, analista solitamente molto affidabile sul conto della mela morsicata, nel tratteggiare i piani di breve periodo per la società di Cupertino. Il successore di iPhone X, infatti, vedrà probabilmente le stesse componenti TrueDepth attuali.

L’occasione per questa previsione è l’analisi del primo weekend di prenotazione per iPhone X, uno smartphone a quanto sembra molto gettonato dai consumatori, considerato come i preordini siano stati presi d’assalto. Secondo quanto reso noto da Kuo, la fornitura dovrebbe stabilizzarsi a breve, già nelle prossime settimane, poiché Apple avrebbe risolto alcuni rallentamenti incontrati in fase di produzione.

Si è parlato a lungo del freno subito dai partner asiatici di Apple nell’assemblaggio della fotocamera TrueDepth, in particolare per i colli di bottiglia che si sarebbero palesati per le componenti “Romeo” e “Giulietta” dell’intricata tecnologia alla base di Face ID. Tali intoppi si sarebbero finalmente risolti, tanto che ordini e forniture dovrebbero tornare velocemente a livelli ben sostenuti, ben prima delle prossime vacanze natalizie.

Non è però tutto, poiché le attuali tecnologie verranno ereditate anche dai modelli del 2018, senza nessuna novità sul fronte dell’hardware. Secondo quanto riferito da Kuo, infatti, il successore di iPhone X vedrà sempre una fotocamera TrueDepth, in tutto e per tutto identica a quella oggi presente sul mercato, senza nessun upgrade di sorta. Allo stesso tempo, non dovrebbero esservi novità anche sul fronte dei fornitori, a meno che Apple non decida di aggiungere nuovi soggetti terzi per rendere la produzione ancora più rapida.

Nel frattempo, la scorsa settimana la società di Cupertino ha smentito un’indiscrezione proveniente da Bloomberg, relativa alla possibile riduzione delle rigide specifiche di Face ID per rendere la fornitura più fulminea. Apple ha sottolineato come si tratti di una notizia priva di fondamento, poiché non vi sarebbero cambiamenti produttivi per le ottiche di Face ID, né una riduzione della sicurezza per gli utenti.

Galleria di immagini: iPhone X: le foto

Fonte: CultOfMac • Immagine: Apple • Notizie su: , , ,