QR code per la pagina originale

Vodafone accende il 5G a Milano

Vodafone ha effettuato la prima connessione dati in 5G a Milano; in questi primi test è stata raggiunta una velocità pari a 2,7 Gbps.

,

Vodafone ha accesso la prima antenna 5G a Milano ed ha effettuato la prima connessione dati ottenendo prestazioni davvero elevatissime, superando una velocità di ben 2,7 Gbps. Questo primissimo test fa parte di un progetto ben più ampio dell’operatore che sperimenterà nei prossimi anni la tecnologia 5G all’interno del territorio del comune di Milano. Come noto, infatti, Vodafone ha vinto la gara indetta dal Mise per sperimentare la tecnologia 5G proprio a Milano.

Questa primissima connessione dati, che segna la partenza della sperimentazione del 5G, è stata effettuata utilizzando un’antenna collocata all’interno del Vodafone Village di Milano. Questo test è stato possibile grazie agli apparati di rete messi a disposizione da Huawei che utilizzano la nuova tecnologia “Massive MIMO“. Per questo test, Vodafone ha utilizzato le frequenze 3.7-3.8 GHz, quelle messe a disposizione dal Mise per questa fase di sperimentazione. Si è trattato di un primo vero e proprio test Live in cui sono stati sperimentati i primi prototipi di apparati 5G. Nei prossimi mesi, la rete 5G crescerà ulteriormente ed i test saranno ampliati.

Come ha evidenziato l’amministratore delegato di Vodafone durante un’intervista al Corriere della Sera, l’obiettivo è quello di arrivare a coprire l’80% del territorio di Milano entro il 2018 per poi concludere la copertura della città entro il 2019. L’investimento per i test sull’area di Milano sarà pari a circa 90 milioni di euro.

Vodafone crede molto nel 5G, una tecnologia che rivoluzionerà il modo di comunicare e che offrirà la possibilità di collegare qualsiasi cosa alla rete.

Una tecnologia che rivoluzionerà tutti i settori, fornendo nuove opportunità e servizi di valore aggiunto prima impensabili.