QR code per la pagina originale

iPhone X inizialmente pensato per il 2018

Apple aveva inizialmente pensato a iPhone X come modello di punta del 2018: è quanto riferisce Dan Riccio, SVP dell'Hardware Engineering del gruppo.

,

La tornata 2017 degli smartphone Apple verrà forse ricordata come la più insolita di sempre. Il gruppo di Cupertino, oltre ai classici iPhone 8 e iPhone 8 Plus, ha infatti voluto anche lanciare l’inedito iPhone X, lo smartphone edge-to-edge già molto gettonato in fase di preordine. Un modello che potrebbe aver parzialmente cannibalizzato le edizioni più standard, data la nuova estetica e le funzionalità certamente più evolute. In molti, dalla presentazione dello scorso settembre, si sono chiesti perché la società californiana abbia optata per questo singolare modello di distribuzione. E la risposta sembra giungere da Dan Riccio, Senior Vice President dell’Hardware Engineering di Apple, in occasione di un’intervista per Mashable: il modello da 5.8 pollici pare sia stato inizialmente pensato per il 2018.

Secondo quanto reso noto da Riccio, Apple ha lavorato per anni per la creazione di un dispositivo il più possibile edge-to-edge, caratterizzato da una superficie frontale quasi interamente occupata dal display, senza la presenza di alcun tasto fisico. Stando a quanto dichiarato, il progetto inizialmente prevedeva una timeline con scadenza al 2018, ma il gruppo di Cupertino è riuscito a procedere più velocemente rispetto alle previsioni, tanto da garantirne la disponibilità con un anno d’anticipo. Così ha sottolineato il dirigente:

Con grande e duro lavoro, talento, grinta e determinazione, siamo stati in grado di presentarlo quest’anno.

Non è però tutto: a differenza da quanto riportato sulla stampa internazionale la scorsa estate, per iPhone X l’azienda non avrebbe mai considerato la possibilità di inserire un lettore d’impronte digitali, soprattutto sotto lo schermo del device. Apple ha infatti pensato sin da subito a Face ID come una tecnologia più innovativa e sicura per lo sblocco dello smartphone, senza considerare altre alternative:

Non abbiamo perso tempo nel pensare a come inserire il lettore di impronte digitali sul retro, sotto il vetro o sui lati.

Così come già noto, la fase di preordine per iPhone X è cominciata il 27 ottobre, mentre sarà disponibile negli Apple Store, nei negozi autorizzati e tramite gli operatori da domani.

Galleria di immagini: iPhone X: le foto

Fonte: Mashable • Via: The Verge • Immagine: Apple • Notizie su: , , ,