QR code per la pagina originale

Microsoft Hololens arriva in Italia

Microsoft Hololens arriverà in Italia dal prossimo primo dicembre; il visore per la Mixed Reality potrà essere acquistato da sviluppatori ed aziende.

,

Microsoft Hololens arriva finalmente anche in Italia. La casa di Redmond aveva svelato il suo innovativo visore per la Mixed Reality 3 anni fa, ma la sua disponibilità era sempre stata limitata a pochi paesi. Ma, finalmente, Microsoft ha deciso di allargare sensibile la disponibilità del suo visore ed a partire dal prossimo primo dicembre, gli Hololens potranno essere acquistati in ulteriori 29 paesi. Gli Hololens, quindi, saranno complessivamente acquistabili in 39 paesi in tutto il mondo.

Microsoft Hololens non è un prodotto consumer, ma è un dispositivo rivolto agli sviluppatori ed all’utenza business. Figure che intendono voler scoprire i vantaggi della Mixed Reality per sviluppare soluzioni che possano, in futuro, essere disponibili per tutti. Gli Hololens, infatti, sono risultati particolarmente graditi a molte aziende che gli hanno adottati per sperimentare soluzioni di valore aggiunto da utilizzare per migliorare i loro servizi ed il loro business. Ford, per esempio, utilizza questi visori per progettare il design delle auto, creando modelli virtuali in scala 1:1 per ottimizzare e rendere più rapida la progettazione di nuovo modello.

In Italia, HoloLens ha già visto diversi casi di successo, in cui aziende e associazioni hanno scelto la soluzione di Mixed Reality di Microsoft come leva utile per ripensare processi e modelli di business e guardare la realtà secondo nuove prospettive.

Per esempio, di recente IVECO Bus ha annunciato l’utilizzo di HoloLens per ottimizzare le operazioni di manutenzione e per la formazione del personale.

La Mixed Reality e gli Hololens stanno aiutando molte aziende a reinventare il loro futuro grazie a soluzioni prima inimmaginabili. Gli utenti consumer che volessero provare i vantaggi della Mixed Reality potranno optare per i visori di aziende come Dell, HP e Lenovo, recentemente presentati e che funzionano collegati ai PC dotati del sistema operativo Windows 10 Fall Creators Update.

La Mixed Reality racchiude in sé il potenziale di affiancare professionisti e aziende in tutto il pianeta nel fare ciò che finora non era mai stato possibile. Gli scenari aperti dalla Mixed Reality saranno un aiuto per aziende e professionisti per svolgere compiti chiave in modo più rapido, più sicuro e più efficiente, ma anche a creare nuovi modi di connettere utenti e partner.

Sebbene gli Hololens di Microsoft abbiano già tre anni, un nuovo modello arriverà solamente nel corso del 2019 e quindi non appare strano che la casa di Redmond stia continuando ad espandere la disponibilità dell’attuale dispositivo.

Infine, la stessa Microsoft ha evidenziato che nel corso del prossimo anno arriverà un corposo aggiornamento software che introdurrà molte di quelle funzionalità richieste a gran voce dagli utenti.