QR code per la pagina originale

Microsoft prova a salvare il jack per le cuffie

Microsoft ha depositato un brevetto che prova ad ipotizzare una soluzione per consentire di salvare il jack per le cuffie negli smartphone.

,

Il tanto amato jack per le cuffie da 3.5 mm sta progressivamente sparendo dai moderni smartphone. Per questioni di design o di scelte tecniche, i produttori, infatti, stanno spingendo i loro clienti ad adottare soluzioni differenti, come gli auricolari Bluetooth o quelli con attacco USB-C. Una scelta che ha diviso gli utenti che vorrebbero, in molti casi, continuare ad utilizzare i loro vecchi auricolari a filo.

Microsoft sembrerebbe, invece, voler invertire questa tendenza e provare a difendere la presenza del jack per le cuffie da da 3.5 mm. La casa di Redmond ha depositato un brevetto che mostra una via alternativa molto interessante che vede proporre una porta da 3.5 mm espandibile, parzialmente collocata esternamente. Una soluzione che permetterebbe di non compromettere il design del dispositivo senza andare ad occupare spazio interno. Solo con il jack da 3.5 mm occupato, infatti, questa porta aumenterebbe di dimensioni. Una soluzione che potrebbe rappresentare un giusto compromesso tra le esigenze dei costruttori e quelli degli utenti. Analizzando nel dettaglio le immagini del brevetto, Microsoft ipotizza tre soluzioni.

La prima prevede l’utilizzo di materiali in grado di espandersi quando l’utente inserirà il jack delle cuffie. La seconda e la terza soluzione prevedono delle incavature in grado di espandersi in una o in due direzioni, a seconda dello spessore del dispositivo.

Ovviamente trattasi di un brevetto e come tale non è affatto detto che possa essere utilizzato da qualcuno nel concreto. Tuttavia, visto che gli utenti chiedono a gran voce che il jack delle cuffie possa non essere abbandonato del tutto, questa soluzione potrebbe risultare una via molto interessante per trovare la quadratura del cerchio a questo problema.

Fonte: MSPOWERUSER • Via: The Next Web • Immagine: Mashka via Shutterstock • Notizie su: