QR code per la pagina originale

Xiaomi annuncia Redmi Y1 e MIUI 9

Redmi Y1 e Y1 Lite sono due smartphone con schermo da 5,5 pollici, processori Snapdragon 425/435, 2/3/4 GB di RAM, 16/32/64 GB di storage e Android Nougat.

,

Durante un evento organizzato in India, il produttore cinese ha annunciato due nuovi smartphone di fascia medio-bassa e la versione finale della MIUI 9. I Redmi Y1 e Y1 Lite sono indirizzati agli utenti più giovani (la Y nel nome è l’iniziale di Youth) che cercano un dispositivo economico, ma con qualche funzionalità avanzate, tra cui la possibilità di scattare selfie in qualsiasi condizione di illuminazione.

I Redmi Y1 e Y1 Lite sono esteticamente identici. Il telaio non è interamente in alluminio, ma solo il frame è in metallo, mentre la cover posteriore ha una finitura che simula l’alluminio spazzolato. Osservando con attenzione la parte frontale si nota invece una differenza tra i due modelli. Accanto alla fotocamera frontale da 16 megapixel con obiettivo grandangolo (76,4 gradi e apertura f/2.0) del Redmi Y1 è presente il flash LED, assente nel Redmi Y1 Lite (fotocamera da 5 megapixel). Entrambi integrano una fotocamera posteriore da 13 megapixel con apertura f/2.2 e PDAF.

Il Redmi Y1 possiede uno schermo da 5,5 pollici con risoluzione HD (1280×720 pixel), protetto dal Gorilla Glass. La dotazione hardware comprende un processore octa core Snapdragon 435, 3/4 GB di RAM e 32/64 GB di storage, espandibile con schede microSD fino a 128 GB. Sul retro è presente il lettore di impronte digitali. Il Redmi Y1 Lite integra invece un processore quad core Snapdragon 425, 2 GB di RAM e 16 GB di storage.

Tutte le altre specifiche sono le stesse, inclusa la connettività wireless (WiFi 802.11b/g/n, Bluetooth 4.2, GPS e LTE) e la batteria da 3.080 mAh. Il sistema operativo è Android Nougat con interfaccia MIUI 8. I due smartphone saranno in vendita dall’8 novembre sul sito ufficiale e su Amazon India.

Insieme ai Redmi Y1 e Y1 Lite, Xiaomi ha presentato la versione stabile della nuova MIUI 9. Il produttore cinese ha apportato diversi miglioramenti, principalmente nella reattività dell’interfaccia e nella velocità di avvio delle applicazioni. Sono state inoltre semplificate le notifiche e aggiunta la modalità Split Screen. Altre novità, visibili nel video, sono Photo Editor, App Vault, Mi Video e Mi Drop. La MIUI 9 arriverà prima sui Mi MIX 2, Mi Max 2 e Redmi Note 4. Successivamente verrà rilasciata per gli altri smartphone (anche per il Mi 2 del 2012).

Fonte: Xiaomi • Notizie su: