QR code per la pagina originale

ePrice Black Hour, 60 prodotti a 99 centesimi

ePrice lancia la promozione Black Hour: per un'ora al giorno, 60 prodotti high tech saranno offerti al prezzo di appena 99 centesimi.

,

ePrice, uno dei maggiori siti di ecommerce in Italia, ha deciso di anticipare il Black Friday lanciando una promozione davvero ghiotta che potenzialmente permette di acquistare prodotti high tech di grandi marche al prezzo di soli 0,99 euro, con uno sconto quasi del 100%. Trattasi del “Black Hour” il cui meccanismo è davvero molto semplice. Ogni giorno, sino al prossimo 23 novembre, per un’ora, ePrice metterà in vendita 60 pezzi al prezzo di soli 0,99 euro. I 60 minuti del “Black Hour” scatteranno in momenti sempre diversi della giornata e quindi solo i più attenti ed i più fortunati potranno aggiudicarsi i prodotti in vendita a prezzi davvero ridicoli.

La fortuna, comunque, sarà l’ingrediente fondamentale per riuscire ad approfittare del “Black Hour”. Infatti, solo i più rapidi potranno concludere la transazione. Se qualcuno sarà più veloce a concludere l’acquisto, il prezzo tornerà immediatamente quello originario. In altri termini, trattasi di una vera e propria lotta contro il tempo. Inoltre, ogni utente potrà acquistare al massimo un prodotto a 0,99 euro. Accanto al “Black Hour”, ePrice ha deciso che ogni giorno, sino al 23 novembre, sconterà sino al 70% molti prodotti di elettronica. E sarà tra questi prodotti in promozione che saranno scelti quelli poi offerti a 0,99 euro.

Per acchiappare l’offerta, ePrice invita a seguire i suoi canali social o ad attivare le notifiche della sua app per non perdere mai l’appuntamento con il risparmio.

Francesca Reich, CMO (chief marketing officer) di ePrice, ha evidenziato che l’iniziativa del “Black Hour” è volta ad offrire alla clientela nuove opportunità di sconto senza focalizzare le promozioni solo all’interno dei classici appuntamenti del Black Friday e del Cyber Monday. Ricorrenze, comunque, in cui ePrice offrirà sconti sino al 70% su molti prodotti.

L’iniziativa del “Black Hour” sembra essere iniziata con il piede giusto visto che molti utenti hanno affollato la pagina dedicata della promozione mandandola ripetutamente in crash.