QR code per la pagina originale

Facebook supporta l’imprenditoria femminile

Facebook, con Fondazione Mondo Digitale, ha lanciato in Italia il progetto #SheMeansBusiness per supportare l'imprenditoria femminile.

,

Facebook supporta l’imprenditoria femminile. Il social network ha annunciato il lancio in Italia, in collaborazione con Fondazione Mondo Digitale, il programma #SheMeansBusiness. Trattasi di un’iniziativa pensata per supportare tutte le donne che intendono cimentarsi nel mondo dell’imprenditoria. Nei dettagli, il programma #SheMeansBusiness punta ad offrire tutti gli strumenti necessari alle donne per raggiungere il loro obiettivo.

Per esempio, Facebook ed Instagram possono aiutare la piccole aziende a crescere ed ad evolversi, fornendo tutti gli strumenti necessari per avere successo, questo indipendentemente dal tipo di impresa. In Italia, Facebook sarà supportato, come accennato all’inizio, da Fondazione Mondo Digitale. Trattasi di un’associazione no-profit che lavora per una società della conoscenza inclusiva coniugando innovazione, istruzione, inclusione e valori fondamentali. Il progetto prevede che il social network formi i coach di Fondazione Mondo Digitale che dovranno, a loro volta, formare 3.500 donne in tutta Italia nel corso del 2018.

Questi coach avranno a disposizione strumenti come lezioni online, esempi e tanto altro su come utilizzare Facebook ed Instagram per migliorare il business di un’impresa.

Quando le donne hanno la possibilità di migliorarsi, anche l’economia migliora e per questo Facebook celebra le donne che hanno costruito e gestiscono imprese e si impegna a fornire risorse per aiutare coloro che un giorno potrebbero farlo. In Italia, ogni mese, 30 milioni di persone accedono a Facebook e più di 14 milioni visitano Instagram. Questa comunità fiorente offre l’opportunità per le PMI di raggiungere direttamente i propri clienti esistenti e trovarne di nuovi. Con #SheMeansBusiness, vogliamo aiutare le donne imprenditrici in Italia a cogliere questa opportunità spingendole e sostenendole nel raggiungimento dei loro sogni.

Attraverso questo progetto, Facebook si dimostra molto vicino alle realtà femminili che intendono fare impresa e dare un concreto contributo alla crescita economica dell’Italia. Da sempre, infatti, le piccole e medie imprese, nel paese, rappresentano la colonna vertebrale dell’economia italiana.

In Italia, inoltre, nonostante il ruolo delle donne nelle imprese sia da tempo riconosciuto, rimane ancora un importante divario di genere con il mondo maschile a livello europeo.

I training di #SheMeansBusiness toccheranno tutta la penisola italiana nel corso dell’anno. Le prime diciassette città, tra dicembre 2017 e febbraio 2018, saranno Torino, Brescia, Busto Arsizio, Vicenza, Padova, Parma, Imperia, Arezzo, Pesaro, Chieti, Roma, Napoli, Cosenza, Matera, Termoli, Bari e Catania.

Le donne manager interessate a partecipare ai corsi potranno iscriversi attraverso il sito dedicato al progetto.