QR code per la pagina originale

Xiaomi sbarca ufficialmente in Europa

Xiaomi ha scelto la Spagna come primo mercato per il suo ingresso ufficiale in Europa, ma nei prossimi mesi è previsto l'arrivo anche in Italia.

,

Xiaomi ha annunciato ufficialmente l’ingresso nel mercato europeo. Durante l’evento organizzato questa mattina a Madrid, il produttore cinese ha svelato i primi dispositivi che potranno essere acquistati in Spagna, tra cui spiccano i recenti Mi MIX 2 e Mi A1. L’espansione continuerà nei prossimi mesi e l’Italia sarà certamente uno dei paesi scelti da Xiaomi, considerato l’elevato numero di fan.

Xiaomi ottiene la maggior parte dei profitti dalle vendite in Cina, ma negli ultimi anni è cresciuta la sua popolarità anche in India, dove occupa il secondo posto tra i produttori a poca distanza da Samsung. Altri paesi, in cui l’azienda ha aperto store ufficiali, sono Russia, Indonesia, Malesia, Thailandia, Singapore, Emirati Arabi Uniti e Egitto. I dispositivi di Xiaomi sono tuttavia arrivati anche nel Vecchio Continente attraverso siti online, come GearBest e AliExpress. I paesi con più fan sono Spagna, Germania, Regno Unito e Italia.

Per quanto riguarda la Spagna (e altri mercati europei), Xiaomi adotterà un approccio ibrido. A partire dall’8 novembre sarà possibile acquistare i dispositivi online su Mi.com/es, Amazon.es e AliExpress.com. Due store fisici verranno aperti a Madrid l’11 novembre e altri partner offriranno i prodotti nei loro negozi. In tutti i casi verrà garantito il supporto post vendita e il rispetto delle normative in vigore per quanto riguarda la garanzia.

Gli utenti spagnoli potranno acquistare il Mi MIX 2 a 499,00 euro e il Mi A1 a 229,00 euro. Xiaomi venderà altri quattro prodotti: Mi Electric Scooter (349,99 euro), Mi Band 2 (24,99 euro), Mi Box (74,99 euro) e Mi Action Camera 4K (134,99 euro). Nei negozi ci saranno anche gli accessori, come power bank e auricolari.

Fonte: The Verge • Notizie su: Xiaomi Mi A1, , ,