QR code per la pagina originale

Microsoft integra LinkedIn in Word

Microsoft ha deciso di integrare LinkedIn in Word di Office 365 per aiutare le persone a scrivere Curriculum Vitae perfetti.

,

Quando Microsoft acquisì LinkedIn per 26 miliardi di dollari l’anno scorso, promise che avrebbe integrato le funzionalità del social network per professionisti all’interno della sua suite Office. Dopo aver lanciato alcuni mesi fa una nuova applicazione di LinkedIn per Windows 10, il gigante del software ha annunciato la nuova funzione “Resume Assistant” che collega il social network ad Office 365.

Tutti coloro che sono abbonati ad Office 365 potranno disporre dell’integrazione diretta con LinkedIn quando stanno scrivendo un “Resume” in Word. Un Resume, si ricorda, è una sorta di Curriculum Vitae in cui una persona sintetizza le esperienze lavorative più rilevanti, gli studi svolti e le capacità personali. Questa nuova funzionalità punta all’obiettivo di aiutare le persone a redarre un Curriculum Vitae perfetto. Per esempio, Resume Assistant fornisce alcuni strumenti intelligenti agli utenti per redarre il loro documento. Aiuti come l’accesso ad esempi di “Resume” scritti da altre persone, la possibilità di identificare le competenze principali più importanti per il tipo di lavoro che si sta cercando, oltre ad ulteriori possibilità di personalizzazione per fare il modo che il proprio Curriculum sia letto da più persone.

Tutte queste informazioni sono disponibili già da tempo in LinkedIn ma è molto comodo poterle visualizzare direttamente all’interno di Word. Tutte le informazioni del social network appariranno all’interno di una scheda che apparirà sul lato destro dell’interfaccia di Word.

Microsoft integra LinkedIn in Word

Microsoft integra LinkedIn in Word (immagine: Microsoft).

Trattasi, dunque, di un’interessante novità che dovrebbe aiutare le persone a trovare un nuovo lavoro. La nuova funzionalità “Resume Assistant” è stata distribuita agli iscritti al programma Insider di Office. Questo significa che sarà generalmente disponibile per tutti gli abbonati ad Office 365 nel corso dei prossimi mesi.

Fonte: Microsoft • Via: The Verge • Immagine: Microsoft • Notizie su: , ,