QR code per la pagina originale

Microsoft apre Windows Defender ATP ai partner

Microsoft apre Windows Defender ATP ai suoi partner per migliorare la sicurezza di Linux, macOS, Android e iOS.

,

Microsoft apre la sua piattaforma di sicurezza Windows Defender Advanced Threat Protection (ATP) ad altri produttori di software per la sicurezza informatica per proteggere i sistemi operativi Linux, macOS, Android e iOS. Il gigante del software, infatti, ha stretto un accordo con aziende del calibro di Bitdefender, Lookout e Ziften per portare i vantaggi di Windows Defender ATP all’interno di Linux, macOS, Android e iOS, per migliorare la loro sicurezza.

In altre termini, Windows Defender ATP gestirà gli avvisi di eventuali problematiche concernerti la sicurezza che questi software dei partner di Microsoft dovessero rilevare all’interno dei dei dispositivi Linux, macOS, Android e iOS. Grazie a questa soluzione, i team di sistemisti delle aziende potranno centralizzare la gestione della sicurezza dei dispositivi dati ai dipendenti all’interno di un unico luogo. Microsoft si è sempre impegnata per migliorare la sicurezza offerta alle aziende, e questa novità va proprio in tal senso. Si ricorda, che Windows Defender ATP è una soluzione avanzata per la sicurezza che Microsoft ha inserito all’interno della versione Enterprise di Windows 10 e deve essere visto coma una sorta di poliziotto sempre attento a vigilare sulla sicurezza del sistema operativo ed in grado di intervenire con efficacia per bloccare tutte quelle attività maligne non bloccate da altri sistemi per la sicurezza.

L’integrazione di Bitdefender con Windows Defender ATP è disponibile da subito in anteprima pubblica, mentre le integrazioni con Lookout e Ziften potranno essere testate in anteprima tra pochissimo tempo.

Windows Defender ATP è stato annunciato solamente nel mese di marzo del 2016, ma da allora Microsoft lo ha costantemente migliorato per offrire alle aziende un maggiore livello di protezione dalle sempre più pericolose minacce della rete.

Fonte: Microsoft • Via: Neowin • Immagine: Microsoft • Notizie su: , ,