QR code per la pagina originale

Twitter, più spazio per i nomi

Twitter ha introdotto una nuova modifica che permette agli iscritti di poter disporre di 50 caratteri per personalizzare il proprio nome.

,

Twitter continua a mettere mano alla sua piattaforma per migliorarla e renderla più comoda da utilizzare. In particolare, sembra che il social network, di recente, sia particolarmente preoccupato di offrire ai suoi iscritti lo spazio necessario per comunicare. Dopo aver lanciato, alcuni giorni fa, i tweet da 280 caratteri, Twitter ha posto in essere una nuova modifica legata sempre alla lunghezza dei caratteri utilizzabili all’interno della piattaforma.

Twitter, infatti, ha deciso di permette ai suoi scritti di poter utilizzare nomi più lunghi. Sino ad oggi, il limite massimo di lunghezza per il proprio nome era di 20 caratteri. A seguito di questa modifica, questo limite è stato spostato a 50 caratteri. Una novità curiosa, che sicuramente sarà apprezzata da chi possiede un nome davvero lungo ma anche da chi intende personalizzare il proprio nome con soprannomi o diciture particolari. La novità riguarda, si evidenzia, il nome utente che è visualizzato all’interno del profilo e non l’username di registrazione che rimarrà immodificabile.

Per modificare il proprio nome per approfittare di questa novità, sarà sufficiente entrare nel proprio profilo e selezionare la voce “Modifica profilo”.

Trattasi di una modifica curiosa, forse di minore importanza rispetto a quella che ha portato il limite dei tweet a 280 caratteri, eppure, trattasi di una modifica comunque utile, perché consente agli iscritti di poter personalizzare il proprio nome con un tocco di maggiore personalità.

Infatti, il nome utente può essere personalizzato anche con l’utilizzo delle simpatiche emoji.

Fonte: The Next Web • Notizie su: , ,