QR code per la pagina originale

iPhone 8: produzione in calo a causa di iPhone X

La produzione di iPhone 8 potrebbe calare anche del 60%: è quanto prevede Ming-Chi Kuo, in merito alle performance di iPhone 8 Plus e iPhone X.

,

La produzione di iPhone 8 potrebbe subire presto un repentino calo, a causa della concorrenza interna nell’universo di Cupertino. È quanto sottolinea Ming-Chi Kuo, analista solitamente molto affidabile sul conto della mela morsicata, nell’analizzare la popolarità degli ultimi tre smartphone targati mela morsicata. iPhone 8 Plus e iPhone X, infatti, avrebbero letteralmente cannibalizzato il modello da 4.7 pollici. Una riduzione che potrebbe raggiungere un valore del 50-60% entro il primo quarto del 2018, così come sempre sostiene l’analista.

La previsione deriva dall’analisi delle richieste dei nuovi smartphone Apple: iPhone X, senza troppe sorprese, è il device più gettonato per questa tornata pre-natalizia, date le innovazioni rispetto alle precedenti generazioni quali il nuovo schermo OLED e Face ID. Tiene abbastanza anche la distribuzione di iPhone 8 Plus, la classica edizione da 5.5 pollici, sebbene di recente è emerso come gli utenti sembrino preferire il precedente iPhone 7 Plus, date le poche differenze tra una generazione all’altra e il prezzo minore. Performance invece a picco per iPhone 8, il piccolo della linea, forse più ignorato data la maggiore attenzione del pubblico per i phablet.

Secondo quanto reso noto da Kuo, analizzando anche i ritmi di fornitura di partner quali Pegatron, nel primo quarto del 2018 la produzione di iPhone 8 potrebbe subire un netto arresto, con una riduzione anche del 50-60%. Più di quanto normalmente fisiologico dopo i primi mesi di distribuzione, un fatto dovuto proprio alla cannibalizzazione interna della linea. Nel mentre, stando alle rilevazioni raccolte da Canalys, iPhone 8 Plus avrebbe ampiamente superato iPhone 8 nelle vendite dell’ultimo quarto, con un confronto rispettivamente di 6.3 e 5.4 milioni di esemplari venduti.

Ancora, Kuo ipotizza la conversione delle linee Foxconn oggi dedicate a iPhone 8 al nuovo modello OLED da 5.8 pollici, per assecondare l’enorme domanda che Apple starebbe raccogliendo, più di quanto l’azienda stessa si sarebbe immaginata. Nonostante i costi generalmente più alti rispetto alla precedente edizione, la gran parte degli utenti appassionati al marchio sceglie la versione edge-to-edge.

Galleria di immagini: iPhone 8 e iPhone 8 Plus: le foto
Galleria di immagini: iPhone X: le foto

Fonte: MacRumors • Immagine: Apple • Notizie su: , , , ,