QR code per la pagina originale

Amazon Music ora con supporto a Chromecast

L'applicazione ufficiale della piattaforma di streaming Amazon Music offre ora il supporto ufficiale a Chromecast e ai dispositivi con tecnologia Cast.

,

L’applicazione mobile di Amazon Music aggiunge il supporto ai dispositivi della linea Chromecast e, più in generale, a tutti quelli compatibili con la tecnologia Cast di Google. Ora è ufficiale, dopo la comparsa in Rete di alcune indiscrezioni nelle scorse settimane. Un’aggiunta che va nella direzione corretta, rendendo il servizio più versatile nel tentativo di colmare almeno in parte il divario che lo separa dai big del settore come Spotify.

Da precisare che, nel momento in cui viene scritto questo articolo, la feature sembra non essere ancora accessibile nel nostro paese. Questione di tempo, comunque, poi su Play Store e App Store arriverà un aggiornamento per l’applicazione ufficiale del servizio di streaming che permetterà di effettuare il mirroring della musica su televisori, impianti stereo, soundbar e speaker supportati. In alcuni paesi il changelog è già stato modificato e riporta a chiare lettere l’introduzione della caratteristica: “Ora potete scegliere la musica sul vostro device Android e riprodurla sui dispositivi compatibili con Chromecast“.

La piattaforma Amazon Music e le sue applicazioni mobile offrono l’accesso al catalogo di album e singoli comprati sul portale di e-commerce (in CD, vinile o su altro supporto fisico), grazie alla funzionalità AutoRip che ne mette a disposizione la versione digitale non appena effettuato l’acquisto, in modo immediato. In alternativa è possibile sottoscrivere l’abbonamento alla formula Unlimited, da metà settembre offerto anche in Italia: 9,99 euro al mese di spesa per l’accesso a un catalogo composto da oltre 50 milioni di brani. I nuovi iscritti possono usufruire di un periodo di prova gratuita della durata pari a 30 giorni, così da testarne le caratteristiche e poi eventualmente decidere di mettere mano al portafogli.