QR code per la pagina originale

Adobe Scan, IA per cercare i documenti

L'ultima versione di Adobe Scan sfrutta l'intelligenza artificiale di Adobe Sensei per cercare foto con documenti, ricevute e biglietti da visita.

,

Adobe Scan è un’app gratuita per iOS e Android che permette di usare lo smartphone come uno scanner portatile. Le funzionalità sono simili ad Office Lens, ma la software house californiana sfrutta la sua tecnologia Adobe Sensei per cercare documenti nelle foto presenti sul dispositivo.

Adobe Sensei viene utilizzata da oltre 30 funzionalità incluse nei numerosi prodotti Adobe. Viene ad esempio utilizzata per il riconoscimento dei volti in Photoshop e Premiere Pro. Nel caso di Adobe Scan, la tecnologia sfrutta intelligenza artificiale, machine learning e deep learning per trovare automaticamente foto di documenti, ricevute e biglietti da visita. È possibile cercare i file per nome e ordinarli per data. La nuova versione permette di accedere alle scansioni attraverso l’app Files su iOS 11 e anche in modalità offline su Android.

Adobe Scan utilizza il riconoscimento delle immagini e del testo (OCR) per acquisire i documenti inquadrati dalla fotocamera e creare PDF editabili. Prima del salvataggio è possibile visualizzare l’anteprima e apportare le necessarie modifiche, come ritaglio, rotazione o regolazione del colore. Grazie all’integrazione con Adobe Acrobat è possibile aggiungere commenti e firme. È supportata anche l’esportazione in Microsoft Office.

Gli abbonati a Document Cloud possono organizzare i documenti, firmarli e inviarli a qualsiasi dispositivo. L’aggiornamento di Adobe Scan può essere già scaricato dagli store di Apple e Google.

Fonte: The Verge • Notizie su: