QR code per la pagina originale

UE, approvate le regole contro le truffe online

Il Parlamento Europeo ha approvato le nuove regole che tuteleranno maggiormente i consumatori dalle truffe online.

,

Il Parlamento Europeo ha approvato le nuove regole per quanto concerne la tutela dei consumatori sugli acquisti online all’interno di tutta l’Unione Europea. Nello specifico, le varie Autorità nazionali potranno disporre di maggiori poteri per tutelare i consumatori che acquistano online e per fermare tutte le violazioni al nuovo quadro normativo. Queste nuove norme approvate dal Parlamento Europeo rispondono anche alla necessità di una migliore applicazione del diritto dell’Unione Europea in materia di protezione dei consumatori.

A seguito di questa importante approvazione, gli Stati membri avranno sino a 24 mesi per assicurarsi che le loro autorità competenti siano pronte a soddisfare le nuove norme. Entrando nei dettagli del nuovo quadro normativo, le Autorità di ogni singolo Stato membro potranno imporre sanzioni, informare i consumatori sulla strada per ottenere un risarcimento, ottenere informazioni dai gestori dei domini per risalire ai commercianti che violano le leggi, potranno acquistare beni o servizi per valutare l’affidabilità di un sito web e potranno, infine, imporre la visualizzazione di avvertenze per informare i consumatori per fermare una pratica illegale.

Se ci dovesse essere il sospetto di una violazione che riguarda almeno due terzi degli Stati membri e due terzi della popolazione dell’UE, la Commissione sarà in grado di invitare le autorità nazionali ad indagare sul caso. Se l’indagine dovesse verificare che effettivamente c’è stata una violazione delle leggi dell’Unione Europea, la Commissione gestirà tutte le azioni transfrontaliere necessarie che dovranno prendere le autorità locali.

Le organizzazioni dei consumatori avranno un ruolo molto importante perché segnaleranno le presunte infrazioni delle leggi alle Autorità.

L’obiettivo di queste norme è quello di creare un meccanismo efficace che possa andare a combattere le pratiche illegali di alcuni commercianti sia nell’ecommerce che offline nei negozi “classici”.

Il nuovo regolamento è stato approvato con 591 voti favorevoli, 80 voti contrari e 15 astensioni.

Fonte: Commissione Europea • Via: AGI • Immagine: Mr_Mrs_Marcha via Shutterstock • Notizie su: ,