QR code per la pagina originale

Un restyling per Google Maps: ecco il nuovo look

Cambio di veste per Google Maps, con un look più colorato e informazioni contestuali: il rollout delle novità prenderà il via entro le prossime settimane.

,

Google Maps è senza alcun dubbio uno dei servizi più utili e versatili tra quelli proposti da bigG: offre un sistema avanzato e costantemente aggiornato dedicato alla navigazione stradale, permette di scoprire punti d’interesse o attività commerciali nelle vicinanze e molto altro ancora. La piattaforma sta per essere sottoposta a un profondo restyling.

L’annuncio arriva dal blog ufficiale del gruppo di Mountain View, dove un post mette in luce quelle che saranno le principali novità introdotte con il nuovo look. Viene fatto un più intenso utilizzo dei colori, così da poter aiutare l’utente a identificare fin dal primo sguardo il significato delle icone mostrate sulla UI. Inoltre, le informazioni visualizzate saranno maggiormente contestuali: ad esempio, se ci si trova in modalità di navigazione stradale vengono portati in evidenza i distributori di carburante, mentre viaggiando con i trasporti pubblici compariranno soprattutto le stazioni.

Il mondo è in continua evoluzione. E, con lui, anche Google Maps cambia. Quando le strade chiudono, le attività commerciali aprono e nel vicinato ci sono eventi lo vedrete in Google Maps. Quando programmerete un appuntamento con Google Galendar, confermerete una prenotazione in Gmail o aggiungerete un ristorante alla lista di quelli da provare, Google Maps ne terrà conto. Stiamo aggiornando il servizio con un nuovo look per meglio riflettere il vostro mondo, proprio ora.

Il nuovo look dell'app di Google Maps

Il nuovo look dell’applicazione mobile di Google Maps, in arrivo entro le prossime settimane

Tutte le novità presentate oggi da Google per Maps verranno messe a disposizione degli utenti entro le prossime settimane, quando prenderà il via la fase di rollout, sia all’interno delle applicazioni mobile che mediante l’interfaccia del servizi accessibile da browser desktop. Verranno aggiornati anche i siti Web e le applicazioni che sfruttano l’API ufficiale, ma solo in un secondo momento.

Fonte: Google • Notizie su: ,