QR code per la pagina originale

Windows 10, prime tracce di Timeline

Nell'ultima build di Windows 10 Redstone 4 sono emerse le prime tracce di Timeline che potrebbe arrivare molto presto nelle mani degli Insider.

,

Microsoft, tra le novità di Windows 10 Fall Creators Update svelate a Build 2017, aveva annunciato l’interessante funzione “Timeline“. Nello specifico, si tratta di una funzionalità che permetterà di tornare a svolgere un compito che si era lasciato in precedenza. Proprio come una sorta di “macchina del tempo”, questa nuova funzione del sistema operativo consentirà di ripristinare le vecchie sessioni di lavoro, file e documenti. Una manna, soprattutto per chi lavora molto con documenti ed immagini. Ma come oramai noto, la casa di Redmond decise di rinviare il debutto di Timeline a Windows 10 Redstone 4.

La conferma che la nuova funzione Timeline arriverà con il prossimo grande step di Windows 10, previsto per la prossima primavera, arriva dall’ultimissima build del sistema operativo rilasciata agli insider alcuni giorni fa. All’interno dell’ultima build di Redstone 4 (il nome in codice nel prossimo major update di Windows 10), infatti, sono state trovate le primissime tracce di questa funzionalità. Gli sviluppatori, infatti, hanno evidenziato la comparsa di nuova opzione per le impostazioni sulla privacy che si collega direttamente alla propria Privacy Dashboard dove sarà possibile visionare tutti i dati che entreranno a far parte della Windows Timeline.

Per esempio, gli utenti potranno trovare la propria posizione, le ricerche testuali, quelle vocali e molto altro ancora. Tutti elementi che sarà possibile recuperare e gestire attraverso la funzione Timeline del sistema operativo.

Dati che, comunque, potranno essere eliminati dai server di Microsoft in ogni momento. Da evidenziare che questi elementi saranno raccolti da Microsoft solo se gli utenti ne avranno dato il consenso.

In ogni momento, dalla Impostazioni della privacy del sistema operativo, gli utenti potranno disattivare questa specifica raccolta dei dati.

A questo punto appare evidente che il debutto di Windows Timeline, almeno per gli Insider, sia imminente. Sarà molto importante capire come funzionerà esattamente questa interessante nuove funzionalità di Windows 10.