QR code per la pagina originale

iRobot Roomba abbraccia il supporto a IFTTT

iRobot amplia le possibilità di utilizzo di tutti i suoi dispositivi Roomba dotati di connettività WiFi integrando il supporto ai servizi IFTTT.

,

iRobot è diventata famosa per i suoi robot per le pulizie domestiche. Per rimarcare costantemente il suo ruolo di leader in questo particolare settore, la società ha sempre implementato nuove funzionalità all’interno dei suoi prodotti della serie Roomba per offrire alla clientela solo il meglio. Per esempio, dal 2015 è disponibile la connettività WiFi e nel tempo sono arrivati i supporti ad Alexa ed a Google Home. Ma adesso, è tempo per un’altra importante novità. iRobot, infatti, ha annunciato il supporto a IFTTT (If This Then That).

Trattasi di un servizio che permette di automatizzare alcune funzioni attivabili direttamente da specifici servizi web come Gmail o Facebook. Grazie ad una serie di applet specifiche, dunque, sarà possibile controllare a distanza i prodotti iRobot compatibili per farli compiere determinate operazioni. La buona notizia è che tutti i prodotti iRobot della serie Roomba dotati di connettività WiFi risultano essere compatibili con IFTTT, come il modello iRobot Roomba 980. Questo significa che i loro possessori potranno controllarli da remoto attraverso semplici applet per fare compiere loro alcune specifiche operazioni. Al momento sarebbero disponibili 11 applet per controllare questi robot per le pulizie domestiche.

Per esempio, sarà possibile gestire i prodotti iRobot affinché inizino a pulire quando le persone escono di casa. Oppure, si potranno configurare per mandarli in pausa quando arriva una chiamata, oppure ancora per gestire l’invio di una notifica quando il lavoro di pulizia termina.

La società fa sapere, comunque, che in futuro arriveranno molte altre funzionalità molto più utili che amplieranno le capacità di questi prodotti.

I possessori di un robot per le pulizie di iRobot, compatibile con IFTTT, possono recarsi sul sito dedicato a questo servizio per iniziare a testare tutte queste speciali applet di gestione.

iRobot, dunque, prova ad offrire ai suoi clienti un nuovo modo di utilizzare i suoi prodotti per le pulizie per rendere i servizi ancora più smart ed efficaci sfruttando le nuove tecnologie.