QR code per la pagina originale

Netgear, navigazione sicura con Circle

Netgear ha introdotto Circle, un parental control smart per gestire ogni aspetto della navigazione dei propri figli sul web.

,

Netgear punta a voler rendere più sicura la navigazione dei ragazzi. L’azienda, notoriamente famosa per le sue soluzioni per il networking consumer e per i prodotti per le smart home, ha deciso di lanciare una nuova soluzione per le reti domestiche particolarmente indicata per quelle famiglie che hanno dei ragazzi in casa che accedono ad Internet. Netgear ha deciso di arricchire la famiglia dei sistemi Orbi Home Wi-Fi Tri-band e dei Router WiFi Smart Nighthawk con il software Circle Disney.

All’interno di questi prodotti, dunque, l’azienda ha deciso di implementare un sistema di parental control smart estremamente efficiente che permetterà ai genitori di poter gestire sotto ogni aspetto ogni singolo secondo di connessione dei loro figli. Circle è una soluzione smart con cui è possibile non solo gestire la durata delle connessioni dei dispositivi wireless collegati, ma anche di gestire i contenuti che saranno accessibili. Nessun problema per la configurazione di questo parental control intelligente di Netgear in quanto i genitori potranno gestire tutte le impostazioni attraverso l’app Circle disponibile sia per iOS che per Android.

L’app offre la possibilità di poter creare più profili per ogni ragazzo e per ognuno di loro i genitori potranno definire e limitare il tempo di accesso e utilizzo di app e siti internet, impostare livelli di filtro individuali, programmare il “BedTime” su ogni dispositivo e disconnetterlo da internet con un tasto, dal proprio profilo o dal dispositivo stesso.

Netgear propone ai suoi clienti anche Circle Go, una versione ancora più evoluta e completa che permette di gestire i dispositivi mobile dei propri famigliari anche fuori casa.

Questo innovativo sistema di parental control è già installato su Orbi e i router R7000P e R7000 e, quindi, gli interessati non dovranno mettere ulteriormente mano al portafogli per acquistare un nuovo dispositivo per la propria rete domestica.

Circle può essere utilizzato gratuitamente ma per poter accedere ai servizi avanzati come gestire i limiti di tempo, monitorare il tempo trascorso online ed altro, è necessario pagare un abbonamento Premium al costo di 4,49 euro al mese.

Visti i sempre maggiori rischi e tranelli presenti su Internet, soluzioni smart di parental control come queste sono sicuramente molto interessanti e permettono ai genitori di stare più tranquilli quando i loro ragazzi navigano sul web.