QR code per la pagina originale

HMD Global festeggia un anno di Nokia

HMD Global festeggia oggi i suoi primi 12 mesi, durante i quali ha annunciato 11 dispositivi, tra cui 6 smartphone Nokia per ogni fascia di prezzo.

,

HMD Global celebra oggi il suo primo compleanno. Il 1 dicembre 2016 è stata infatti la data scelta dal produttore finlandese per annunciare il ritorno sul mercato dello storico marchio Nokia. Nel corso degli ultimi 12 mesi sono stati presentati 11 nuovi dispositivi (sei smartphone e cinque feature phone) in oltre 80 paesi, gettando le basi per una solida crescita futura. Nel corso del 2018 è atteso il lancio del top di gamma Nokia 9.

I primi annunci ufficiali sono avvenuti al Mobile World Congress 2017 di Barcellona: Nokia 3, Nokia 5, Nokia 6 e nuovo Nokia 3310 (la versione 3G è arrivata in seguito). Grazie a questi modelli, HMD Global ha vinto 20 premi alla manifestazione e registrato il sold-out in molti mercati. Oltre un milione di persone ha seguito il live streaming dell’evento di presentazione. I video pubblicati online hanno ricevuto oltre 200 milioni di visualizzazioni, mentre il sito web ha raggiunto 87 milioni di visite.

«L’anno appena trascorso è stato incredibile e per prima cosa voglio ringraziare i fan per la risposta che ci hanno dato» ha dichiarato Florian Seiche, CEO di HMD Global. «Il loro coinvolgimento, entusiasmo e amore per i nuovi telefoni Nokia e per quanto stiamo cercando di fare ha reso possibili tutti gli annunci dell’anno. E questo conferma il valore dell’entrare in contatto con le persone, costruire comunità e ascoltarle per capire ciò che desiderano in un telefono».

L’attuale top di gamma, ovvero il Nokia 8, è stato annunciato ad agosto (la versione Plus con 6 GB di RAM a settembre), mentre il Nokia 7 è arrivato ad ottobre. L’ultimo dei sei smartphone è il Nokia 2, la cui caratteristica migliore è l’elevata autonomia.

Galleria di immagini: Nokia 6, le immagini

La dotazione hardware è ovviamente differente, ma su tutti i modelli è installato Android Nougat in versione stock, quindi senza app inutili o modifiche all’interfaccia originale del sistema operativo. Il Nokia 8 ha già ricevuto l’update ad Android 8.0 Oreo, mentre gli altri verranno aggiornati nei prossimi mesi. Il produttore finlandese ha confermato che tutti gli smartphone riceveranno anche Android P.