QR code per la pagina originale

Chrome 63: le novità per desktop e mobile

Google aggiorna il proprio browser alla versione 63: ecco tutte le novità introdotte da Chrome sulle piattaforme desktop e sui dispositivi mobile.

,

È tempo di aggiornamenti per tutti coloro che utilizzando il browser Chrome: il team di Google al lavoro sul software ha dato il via al rilascio dell’update che introduce la versione 63 su piattaforme desktop (Windows, macOS e Linux) e dispositivi mobile (al momento solo Android).

Il passaggio alla nuova release avviene in modo del tutto automatico, ma come sempre accade per i computer, è possibile forzarlo aprendo il menu principale (l’icona a forma di tre puntini posizionata nell’angolo superiore destro dell’interfaccia), selezionando la voce “Guida” e infine facendo click su “Informazioni su Google Chrome”. Le novità introdotte sono rivolte principalmente alla community di sviluppatori, come nel caso della Device Memory JavaScript API che permette di conoscere il quantitativo di RAM a disposizione oppure la pagina chrome://flags completamente rivista con l’adozione del Material Design, come si può vedere nello screenshot allegato di seguito.

Il nuovo look della pagina chrome://flags introdotta in Chrome 63

Il nuovo look della pagina chrome://flags introdotta in Chrome 63

Google ha aggiornato il browser Chrome alla versione 63

Google ha aggiornato il browser Chrome alla versione 63

Restyling anche per il riquadro che mostra le informazioni di sicurezza per il sito visitato, accessibile facendo click sul pulsante al fianco dell’indirizzo.

Il menu che mostra le informazioni di sicurezza per il sito visitato

Il menu che mostra le informazioni di sicurezza per il sito visitato

Su Android, invece, il nuovo Chrome sposta i pop-up che richiedono i permessi per l’accesso a specifiche funzionalità del dispositivo al centro dello schermo (prima erano visualizzati in basso): in questo modo gli utenti vi prestano maggiore attenzione. Sugli smartphone equipaggiati con Oreo, inoltre, è presente il supporto alla funzionalità Smart Text Selection per la selezione intelligente del testo. Ancora, compare un nuovo messaggio per l’attivazione di Chrome Home, la barra di navigazione posizionata sul bordo inferiore della UI.

Il pop-up per la richiesta dei permessi viene ora mostrato al centro della schermata

Il pop-up per la richiesta dei permessi viene ora mostrato al centro della schermata (immagine: 9to5Google).

Fonte: Chrome Releases • Via: Chrome Releases • Notizie su: ,