QR code per la pagina originale

Greg Joswiak difende la barra di iPhone X

Greg Joswiak di Apple difende la barra superiore di iPhone X: si tratterebbe di un'innovazione tecnologica senza precedenti per gli smartphone.

,

iPhone X ha tutte le carte in regola per divenire l’ennesimo successo di Apple: la risposta dei consumatori allo smartphone sarebbe infatti molto elevata, in attesa di conoscere i dati di vendita relativi al periodo natalizio. Non tutti i consumatori, però, sembrano apprezzare la barra superiore del device: l’assenza di simmetria per lo schermo, infatti, da alcuni è considerata un fattore di fastidio nell’uso del terminale. Greg Joswiak, Vice President Product Marketing iPhone, iPod e iOS per Apple, ha voluto però difendere le scelte stilistiche del gruppo: quella dello smartphone è un’innovazione tecnologica mai vista prima.

Le dichiarazioni dell’esperto di Cupertino sono state raccolte da Tom’s Guide: secondo Joswiak, la barra di iPhone X è essenziale per garantire un’esperienza d’uso senza intoppi con Face ID, un concentrato di tecnologia mai implementato prima su un dispositivo portatile. La scelta di offrire uno schermo asimmetrico, di conseguenza, sarebbe stata pensata per offrire all’utente una quotidianità d’uso senza limiti:

Con tutte le sue componenti, questa area dello smartphone è la zona tecnologica più densamente affollata che abbiamo mai creato. È uno degli esempi più sofisticati di tecnologia, racchiusa in uno spazio incredibilmente piccolo.

Non è però tutto, poiché il dirigente di Cupertino ha voluto anche spiegare perché Apple non sia arrivata per prima sul mercato con l’implementazione di schermi OLED e di sistemi per il riconoscimento facciale, già da diverso tempo invece offerti dagli altri produttori di smartphone:

Non importa arrivare primi a un’idea generale, serve arrivare primi per renderla fantastica: è questo quello che facciamo. Si tratti del nostro team chip, di quello hardware, di quello software o quello human interface: siamo una sola e grande squadra. Nessun altro può dire altrettanto. […] Avevamo in mente di offrire un vero riconoscimento facciale, in un modo mai fatto prima. È stato difficile realizzarlo, ma non volevamo farlo nei modi presentati dagli altri, facilmente ingannabili con una fotografia. […] iPhone X non è il primo smartphone a integrare tecnologie come l’OLED o il riconoscimento facciale, ma esegue queste funzioni meglio della concorrenza. Allo stesso tempo, il processore presente all’interno di iPhone X è molto più avanzato rispetto a qualsiasi proposta Android. Tre sono le innovazioni: il Super Retina Display, Face ID e il chip A11 Bionic. Combinate, realizzano il prodotto Apple più innovativo dell’anno.

Nel mentre, la produzione del dispositivo sta raggiungendo livelli molto elevati, tanto che gli iniziali tempi d’attesa per gli ordini si stanno progressivamente riducendo a pochi giorni.

Galleria di immagini: iPhone X: le foto

Fonte: Tom's Guide • Via: 9to5Mac • Immagine: Hadrian via Shutterstock • Notizie su: , , ,