QR code per la pagina originale

OLED per iPhone X: nuovi indizi su LG Display

Giungono dalla Corea nuove conferme sull'avvio della produzione di pannelli OLED targati LG Display, pensati per i futuri esemplari di iPhone X.

,

LG Display potrebbe presto annunciare la fornitura di pannelli OLED dedicati a iPhone X. L’indiscrezione circola ormai da qualche settimana e, sebbene non vi siano state conferme ufficiali da parte di Apple, oggi giungono degli indizi particolarmente importanti. A seguito di una richiesta di chiarimento avanzata in Corea, il partner di Cupertino avrebbe infatti lasciato intendere di essere in corsa per un contratto di fornitura. Se così fosse, Apple sarebbe pronta a ridurre la sua dipendenza da Samsung.

Il mercato della fornitura OLED è parecchio delicato, poiché ridotte sono le aziende in grado di garantire ritmi adeguati per la produzione di massa, data la scarsità degli appositi macchinari. Per la prima tornata di iPhone X, di conseguenza, Apple ha fatto affidamento su Samsung, con tuttavia il desiderio di diversificare quanto prima la fornitura.

Secondo quanto reso noto dal Korea Herald, LG Display avrebbe ricevuto di recente una richiesta di chiarimento, in merito ad alcune indiscrezioni apparse sulla stampa sul possibile accodo con il gruppo di Cupertino. La testata coreana ha quindi reso pubblici alcuni estratti di una nota di regolamentazione dell’azienda, pronta a confermare indirettamente l’avvio dei lavori per il device da 5.8 pollici:

In merito alla fornitura OLED per l’iPhone X di Apple, niente è stato definito nel dettaglio. Quando vi sarà una conferma nel dettaglio, la annunceremo.

Secondo quanto reso noto da alcune fonti asiatiche, LG starebbe investendo nelle sue linee Paju E6 per la produzione di schermi OLED dedicati a Cupertino. Al momento, però, non è dato sapere quando le catene di fabbricazione entreranno in funzione: nelle ultime settimane sono emersi report contrastanti, tra chi ha parlato della primavera del 2018 e chi, invece, sembra orientato ai primi mesi del 2019.

In ogni caso, la notizia potrebbe rappresentare un grande progresso per la società di Apple Park, in un’ottica di riduzione della propria dipendenza da Samsung, così come già avvenuto sul fronte dei processori con il passaggio di consegne dal gruppo sudcoreano a TSMC. Gli OLED di LG potrebbero essere, tuttavia, impiegati già dai device che vedranno la luce il prossimo settembre: due esemplari di iPhone X da 5.8 e 6.3 pollici, a cui potrebbe aggiungersi un classico LCD da 6.1.

Galleria di immagini: iPhone X: le foto

Fonte: AppleInsider • Immagine: Anna Hoychuk via Shutterstock • Notizie su: , , ,