QR code per la pagina originale

Google Maps ancora più utile con i mezzi pubblici

Un aggiornamento di Google Maps per Android introdurrà nuove feature dedicate a chi viaggia sui mezzi pubblici, anche nella lockscreen degli smartphone.

,

L’app del gruppo di Mountain View dedicata alla navigazione stradale e alla mappatura del territorio sta per arricchirsi di una nuova e interessante funzionalità, particolarmente utile per chi è solito muoversi nell’ambito urbano con i mezzi del trasporto pubblico. Stando a quanto riportato dalla redazione del sito TechCrunch, un aggiornamento è in arrivo per Google Maps.

La feature fornirà in tempo reale notifiche a proposito del tragitto da effettuare, visualizzandole anche sulla schermata di blocco dei dispositivi Android, dunque senza costringere l’utente ad effettuare l’unlock. Si comincia cercando la destinazione da raggiungere, come sempre, dopodiché premendo il pulsante “Inizia” si potranno consultare informazioni dettagliate mentre ci si trova a bordo di treni, vagoni della metropolitana e autobus. Per poterne beneficiare sarà comunque necessario mantenere attivi sia il modulo GPS per la geolocalizzazione sia la connessione dati ai network mobile.

L'applicazione di Google Maps fornirà applicazioni ancora più dettagliate e puntuali a coloro che si sposteranno in città a bordo dei mezzi pubblici

L’applicazione di Google Maps fornirà applicazioni ancora più dettagliate e puntuali a coloro che si sposteranno in città a bordo dei mezzi pubblici (immagine: TechCrunch).

Particolarmente interessante la notifica che avvisa quando si sta per giungere in prossimità della stazione dove scendere dal mezzo pubblico (utile anche al mattino quando ci si reca al lavoro e si rischia di addormentarsi nel tragitto). Tornando alle informazioni mostrate sulla lockscreen, saranno di tipo interattivo: con uno swipe si potranno consultare tutti gli step del percorso.

Va infine precisato che si tratta di feature non esattamente inedita (l’app Transit, ad esempio, fa lo stesso ormai da tempo), ma la profonda integrazione di Google Maps con il sistema operativo di bigG la rende comunque degna di nota. Al momento non è dato a sapere quando sarà avviato il rollout dell’aggiornamento in questione, che secondo la fonte non dovrebbe però tardare ad arrivare sugli smartphone degli utenti.

Fonte: TechCrunch • Notizie su: ,