QR code per la pagina originale

Samsung Galaxy S9 con tecnologia Quick Charge 4+?

Il Galaxy S9 integrerà lo Snapdragon 845 (oltre all'Exynos 9810), quindi dovrebbe offrire la tecnologia di ricarica Quick Charge 4+ sviluppata da Qualcomm.

,

Molti produttori hanno sviluppato una tecnologia proprietaria che velocizza la ricarica dello smartphone incrementando i valori di tensione o corrente. In occasione della presentazione dello Snapdragon 845, Qualcomm ha parlato della sua tecnologia Quick Charge 4+, introdotta nel mese di giugno, che dovrebbe trovare posto in molti dispositivi del 2018, tra cui il Samsung Galaxy S9.

Quick Charge 4+ è attualmente disponibile solo in abbinamento allo Snapdragon 835, ma quasi tutti i produttori hanno scelto la precedente Quick Charge 4. L’unica eccezione è il nubia Z17. La nuova versione della tecnologia avrà una maggiore diffusione grazie allo Snapdragon 845 che verrà integrato nei Galaxy S9/S9+ venduti negli Stati Uniti (in Italia arriveranno le varianti con Exynos 9810). Samsung continuerà probabilmente ad utilizzare il nome Adaptive Fast Charge che offrirà funzionalità similie al Quick Charge 4+.

Oltre alle maggiori prestazioni rispetto al Quick Charge 4 (50% di carica in soli 15 minuti), la nuova versione introduce altri tre miglioramenti. Grazie ad un secondo chip presente nel dispositivo, la corrente segue due percorsi distinti (Dual Charge) e ciò comporta una diminuzione dei tempi di ricarica. inoltre la funzionalità Intelligent Thermal Balancing sposta la corrente verso il percorso più freddo, eliminando gli hot spot. Le Advanced Safety Features consentono infine il monitoraggio delle temperature ed evita eventuali surriscaldamenti dello smartphone o il danneggiamento del connettore USB Type-C.

I vecchi alimentatori certificati per Quick Charge 4, 3.0 e 2.0 possono essere ancora utilizzati, ma per sfruttare i vantaggi di Quick Charge 4+ occorre un nuovo alimentatore (che solitamente è incluso nella confezione).

Fonte: Phone Arena • Notizie su: