QR code per la pagina originale

iPhone: performance limitate con batterie vecchie?

I processori di iPhone potrebbero ridurre le loro performance in base al ciclo di vita della batteria: è quanto rilevano alcuni utenti su Reddit.

,

Apple potrebbe aver deciso di limitare le performance di iPhone, quando il device riconosce una batteria dal ciclo di vita ridotto. Nessuna conferma è giunta dalla società di Cupertino, tuttavia alcune evidenze sono emerse sulla piattaforma Reddit, dove da giorni gli utenti discutono di questa possibilità. Non è ben chiaro, però, se si tratti di una volontà precisa dell’azienda o, invece, di un fisiologico adattamento del SoC a un approvvigionamento energetico minore.

Il dubbio è stato reso pubblico dall’utente Tekfire, il quale ha notato dei benchmark assai diversi per il suo iPhone 6S, a seguito della sostituzione della batteria. Usando la componente vecchia, con un ciclo di vita pari all’80%, il proprietario del device ha raggiunto un punteggio di 1.456 a singolo core e 2.512 a core multiplo su Geekbench. Sostituendo la batteria, i dati sono stati rispettivamente di 2.526 e 4.456 punti.

Al momento, non è noto se la limitazione della potenza del processore, in base al ciclo di vita della batteria, riguardi unicamente iPhone 6S o, ancora, tutti i modelli della linea. Alcuni utenti, sempre su Reddit, hanno infatti sottolineato come le prestazioni ridotte potrebbero coinvolgere solo questo esemplare, data la sua storia recente. Qualche anno fa, ad esempio, gli iPhone 6S hanno sofferto di un processo di degradazione della batteria molto rapido, a seguito di un intoppo di produzione che ha portato la componente a un’esposizione eccessiva a un’atmosfera non controllata, quindi Apple potrebbe aver deciso di impostare un adattamento progressivo della CPU per garantirne una maggiore longevità. E, in effetti, a oggi non si rinvenirebbero segnalazioni con altri esmplari, quali iPhone 6, iPhone 7 e tutti i successori.

Così come già accennato, Apple non ha commentato direttamente la questione. Inoltre, non è dato sapere quanto il singolare comportamento sia effettivamente diffuso. Non resta che attendere, di conseguenza, eventuali dettagli dalle parti di Cupertino.

Fonte: Extremetech • Immagine: Pexels • Notizie su: Apple iPhone 6S, , , ,