QR code per la pagina originale

Microsoft brevetta un nuovo dispositivo telefonico

Microsoft ha depositato un brevetto per una nuova particolare periferica che potrebbe rendere più facile comunicare dal proprio PC.

,

Microsoft sembra piuttosto attiva sul fronte dei brevetti, segno che sta sicuramente lavorando a nuovi progetti che potrebbero sfociare in futuro in qualche prodotto di nuova concezione. Dopo una moltitudine di brevetti legati al progetto Andromeda, la casa di Redmond ha depositato una nuova domanda di brevetto su di una nuova particolare periferica per PC che dovrebbe rendere più facile fare le telefonate.

Si tratterebbe di un dispositivo a conchiglia che dovrebbe funzionare sia come dock per uno smartphone con altoparlanti e microfono integrati che come dispositivo indipendente per le chiamate VoIP da computer. Questo speciale dock si caratterizzerebbe anche per la presenza di LED di notifica e per alcuni pulsanti che dovrebbero rendere più agevole l’accesso ad alcune applicazioni VoIP come Skype sia sullo smartphone che sul PC. Un dispositivo che sembrerebbe pensato più per l’utenza Enterprise che per il mercato consumer. Questo speciale dock potrebbe essere collegato al PC via cavo o via wireless ed allo smartphone via Bluetooth. Inoltre, potrebbe comunicare l’arrivo di notifiche del PC mentre il computer di trova in standby.

Microsoft brevetta un nuovo dispositivo telefonico

Microsoft brevetta un nuovo dispositivo telefonico (immagine: USPTO).

Ovviamente, trattasi di un brevetto, anche se il dispositivo appare completo e molto ben strutturato. Possibile, dunque, che nel corso del 2018 Microsoft lanci qualcosa di molto simile come accessorio da abbinarsi ai suoi prodotti per il mercato Enteprise.

Sicuramente un dispositivo interessante che potrebbe risultare molto utile ai professionisti che sono soliti utilizzare molto le piattaforme di comunicazione VoIP come Skype per interagire con i colleghi ed i clienti.

Se questo brevetto si tradurrà in qualcosa di reale, con buona probabilità lo si scoprirà nel corso del 2018.

Fonte: MSPOWERUSER • Immagine: JPstock via Shutterstock • Notizie su: