QR code per la pagina originale

iPhone 2019: Face ID e fotocamera frontale uniti

Per i successori di iPhone X previsti nel 2019, Apple vorrebbe unificare la fotocamera frontale con Face ID, per rendere più piccola la barra sul display.

,

Apple rivoluzionerà Face ID nel corso del 2019, per ridurre l’area superiore del display occupata dalle componenti TrueDepth. È quanto riferiscono alcune fonti coreane, nel sottolineare l’interesse di Cupertino per rendere l’ingombro sempre più ridotto: l’obiettivo futuro è realizzare un device che sia frontalmente occupato unicamente dal display.

La notizia giunge da ETNews, tramite delle indiscrezioni raccolte dai distretti produttivi asiatici. Secondo quanto rivelato, per il successore di iPhone X il gruppo starebbe pensando all’unione tra Face ID e la fotocamera frontale, miniaturizzando ulteriormente le componenti TrueDepth affinché la barra superiore del device risulti meno ingombrante. I primi esemplari potrebbero apparire sul mercato nel 2019, mentre i tre iPhone attesi nel 2018 dovrebbero inglobare una definizione classica di Face ID, identica a quella già introdotta lo scorso settembre.

Al momento, non è chiaro come Apple possa implementare tutte le componenti in questione in uno spazio ancora più ridotto rispetto all’attuale: oltre alla fotocamera per i selfie, infatti, è necessario includere il proiettore di punti, il sensore agli infrarossi e altre componenti per la scansione 3D del volto. Allo stesso tempo, tuttavia, una barra superiore più contenuta potrebbe spingere ulteriormente le vendite della linea iPhone X.

Il cosiddetto “top notch”, così come viene chiamato dalla stampa statunitense, non è infatti stato gradito da tutti gli appassionati Apple: secondo molti, infatti, la mancanza di simmetria del display renderebbe il design meno appetibile. Inoltre, ricavando un’area dal display, gli sviluppatori di applicazioni e i designer di siti web hanno dovuto implementare delle soluzioni software affinché la visualizzazione dei loro contenuti non venga disturbata dalla barra in questione.

Così come già anticipato, occorrerà attendere il prossimo anno per comprendere se queste indiscrezioni possano definirsi veritiere. Nel frattempo, per settembre sarebbero in arrivo tre successori di iPhone X, con dimensioni a schermo comprese tra 5.8 e 6.2 pollici. Una di queste sarà LCD anziché OLED, per ridurre il prezzo per gli utenti.

Galleria di immagini: iPhone X: le foto

Fonte: MacRumors • Immagine: Unsplash • Notizie su: , , ,