QR code per la pagina originale

Microsoft, l’IA diventa un artista

Microsoft ha sviluppato una nuova intelligenza artificiale che come un artista riesce a disegnare un'immagine partendo da una semplice descrizione.

,

Microsoft ha creato un’intelligenza artificiale che lavora come un vero e proprio artista. Nello specifico, l’intelligenza artificiale sviluppata dalla casa di Redmond è in grado di creare immagini partendo da una descrizione testuale di un oggetto, includendo, però, anche dettagli non specificati all’interno delle descrizione, mettendoci, dunque, un pizzico di fantasia.

L’intelligenza artificiale sarebbe in grado di disegnare moltissime immagini, compresi oggetti assurdi come autobus volanti, per esempio. Ovviamente, l’IA di Microsoft disegna anche oggetti reali come gli animali. La casa di Redmond spiega che l’IA è stata addestrata fornendole una serie di immagini associate a descrizioni che ne specificavano il contenuto. L’IA, dunque, ha imparato cos’è, per esempio, un uccello ed a disegnarlo quando lo si richiede sapendo esattamente com’è fatto. L’IA di Microsoft è, in realtà, composta da due intelligenze artificiale che assolvono a due compiti differenti. La prima genera le immagini partendo dalla descrizione, mentre la seconda ne giudica il risultato. In questo modo la casa di Redmond è in grado di ottenere risultati di elevata qualità.

Quello che è interessante in questo nuovo progetto di Microsoft è proprio l’abilità di questa IA nel generare immagini partendo da frasi complesse. Esistono, infatti, già altre IA in grado di disegnare ma quella di Microsoft è in grado di disegnare elementi con dettagli molto sofisticati.

Inoltre, l’IA artista di Microsoft è anche in grado di metterci del suo quando la descrizione è generica, dimostrando di possedere anche un certo livello di fantasia. Per esempio, nel disegnare un uccello, l’IA lo posizionerà sopra un ramo, per esempio, perchè ha imparato che solitamente gli uccelli sono appoggiati sui rami degli alberi.

Secondo Microsoft, i risultati ottenuti da questa IA sono tre volte superiori, in termini di qualità, rispetto alle immagini prodotte da altre IA.

La casa di Redmond suggerisce che un’IA simile potrebbe, in futuro, diventare una perfetta assistente per architetti ed artisti. Inoltre, con l’aumentare della potenza dell’hardware, un’IA simile potrebbe riuscire ad arrivare a creare dei veri e propri mini filmati, trasformando in realtà il lavoro degli animatori.

Fonte: Microsoft • Via: TechCrunch • Immagine: Microsoft • Notizie su: ,