QR code per la pagina originale

Questi sono i Samsung Galaxy S9 e S9+

Le prime immagini ufficiali dei Galaxy S9 e S9+, i nuovi top di gamma che Samsung annuncerà il 25 febbraio al Mobile World Congress 2018 di Barcellona.

,

I Galaxy S9/S9+ saranno gli assoluti protagonisti del Mobile World Congress 2018 di Barcellona, vista la decisione di LG, Huawei e HTC di posticipare il lancio dei loro top di gamma. Il noto leaker Evan Blass ha pubblicato le immagini ufficiali dei due smartphone e confermato alcune specifiche trapelate nelle ultime settimane.

Da tempo si vocifera che i nuovi dispositivi avranno un design simile a quello dei Galaxy S8/S8+. In effetti le differenze sono minime, almeno osservando la parte frontale (non ci sono immagini per quella posteriore). La cornice inferiore sembra leggermente più piccola, il che potrebbe significare uno screen-to-body ratio più elevato. Anche posizione e numero di fori nella cornice superiore sono identici, ma potrebbero esserci sensori migliori per la scansione dell’iride e il riconoscimento facciale.

Uno sguardo più attento permette di notare un’altra differenza rispetto ai Galaxy S8/S8+. Le cornici laterali sono più evidenti e lo schermo ha una curvatura inferiore. Forse le immagini non rappresentano perfettamente il design dei prodotti reali. Evan Blass conferma il pannello Super AMOLED e la diagonale (5,8 pollici per Galaxy S9 e 6,2 pollici per Galaxy S9+). Entrambi integreranno i processori Snapdragon 845 (Stati Uniti e Cina) e Exynos 9810 (resto del mondo). La dotazione hardware del Galaxy S9 comprende 4 GB di RAM e 64 GB di storage, mentre il Galaxy S9+ avrà 6 GB di RAM e 128 GB di storage.

Come suggerisce lo stesso produttore attraverso lo sloganThe camera. Reimagined“, la vera novità sarà la fotocamera posteriore. Samsung ha infatti scelto un sensore da 12 megapixel e un obiettivo con apertura variabile tra f/2.4 e f/1.5, in grado di registrare video in super slow motion (480 fps a 720p).

Il Galaxy S9+ avrà una seconda fotocamera posteriore da 12 megapixel con apertura fissa. Sotto il modulo fotografico, allineato in verticale, c’è il lettore di impronte digitali, come nei Galaxy A8/A8+. La fotocamera frontale ha invece una risoluzione di 8 megapixel. Altra novità sono gli altoparlanti stereo. L’arrivo sul mercato è previsto per il 16 marzo, come indica la data sullo schermo.