QR code per la pagina originale

Facebook, cala l’utilizzo del social network

Facebook ha condiviso i dati economici della sua ultima trimestrale che evidenziano un calo di utilizzo del social network a causa delle recenti modifiche.

,

Dopo alcuni mesi di continue modifiche al News Feed al fine di renderlo più appetibile per le persone e meno soggetto ai problemi delle fake news, Facebook afferma che l’utilizzo complessivo del social network è sceso di circa 50 milioni di ore ogni giorno. Trattasi di un dato allarmante per il social network visto che uno dei suoi obiettivi è quello di convincere la gente a stare il più a lungo possibile all’interno della piattaforma in maniera tale che possano visualizzare un numero crescente di annunci pubblicitari.

Mark Zuckerberg aveva, in passato, messo in guardia che questo momento sarebbe arrivato ed ha sottolineato che nel lungo periodo potrà essere utile per la società. Questi dati arrivano dall’ultima trimestrale di Facebook (quarto trimestre del 2017) che la società ha condiviso nella tarda serata di ieri. Anche se Facebook ha visto un aumento trimestre su trimestre del 14% per quanto riguarda gli utenti giornalieri e mensili attivi, in realtà è sceso da 185 milioni a 184 milioni di utenti al giorno negli Stati Uniti e in Canada. E sebbene l’utilizzo sia cresciuto in tutti gli altri Paesi, la crescita è stata la più lenta dal 2015. Questa è la prima volta che Facebook ha registrato un calo del numero di utenti.

Mark Zuckerberg aveva messo in guardia circa la diminuzione sull’utilizzo della piattaforma all’inizio di questo mese, dicendo che era un effetto atteso a seguito delle modifiche in corso sul News Feed.

Il CEO e fondatore del social network ha evidenziato che nel 2018 la società si concentrerà nel rendere Facebook non solo divertente da utilizzare ma anche un luogo positivo per la gente e per il benessere della società. Per fare questo Facebook incoraggerà l’interazione tra le persone piuttosto che il consumo passivo di contenuti. Secondo Mark, attuando questo piano, la comunità ed il business saranno più forti nel lungo termine. In pratica, il CEO di Facebook ha ribadito i suoi propositi di quando ha iniziato ad apportare le modifiche al News Feed per dare maggiore peso alle interazioni delle persone piuttosto che ai contenuti passivi come le notizie che hanno perso priorità.

Inoltre, nel mese di novembre, Facebook aveva detto che il suo impegno a prevenire gli abusi sulle piattaforme avrebbe avuto un impatto sulla redditività. In buona sostanza, quello che si sta verificando adesso.

Per quanto riguarda i puri dati economici, Facebook ha fatto segnare nell’ultimo trimestre del 2017 13 miliardi di dollari di fatturato e 4.3 miliardi di dollari di utile, contro gli 8.8 miliardi di dollari e i 3.6 miliardi di dollari dello stesso periodo dell’anno scorso. Ma anche se i dati economici sembra positivi, in realtà sono stati inferiori alle attese degli analisti.