QR code per la pagina originale

Instagram, ecco le Storie con solo testo

Da adesso su Instagram è possibile creare Storie fatte di solo testo, per esprimere i propri pensieri senza dover usare le immagini: ecco come attivarle.

,

Uno dei social network più popolari e usati al mondo si arricchisce di una funzionalità che tanti utenti desiderano da molto tempo: si tratta di Instagram, che ha appena aggiunto la modalità Testo nelle Storie, un nuovo formato che lascia più spazio alla creatività e che consente sin da adesso agli utenti di creare Storie senza fotografie o video, ovvero fatte di sole parole.

È la prova che Instagram sta prestando attenzione a come i suoi utilizzatori fruiscono di uno dei formati più amati al momento: i post di solo testo sono molto comuni, ma finora è stato necessario adottare una soluzione alternativa per riuscirci (come l’effettuare uno screenshot dallo smartphone), dunque disporre di uno strumento integrato risulta comodo e probabilmente darà una spinta a tale tipologia di post.

Per accedere alla nuova feature, è sufficiente aprire la fotocamera delle Storie e scorrere fino alla modalità Testo. A questo punto basta scrivere qualsiasi cosa passi per la testa; è possibile cambiare il font, scegliendo tra le opzioni Modern, Neon, Typewriter e Strong, cliccando sul relativo pulsante presente in alto; viene data la possibilità di personalizzare il colore dello sfondo (utilizzando il cerchio in basso a sinistra) o del testo (selezionando il testo), aggiungere un effetto sottolineato al testo (cliccando sul pulsante “A”) e, infine, aggiungere una fotografia come sfondo cliccando sull’icona della fotocamera in basso a destra. Non mancano adesivi e altri tocchi creativi per esprimere meglio se stessi, oltre alla possibilità di usare le GIF introdotte di recente.

Come tutte le Storie, anche le Storie fatte di testo hanno una durata di 24 ore. La modalità è già disponibile come parte integrante di Instagram sia nella versione 30 per iOS che in quella per Android, rispettivamente scaricabili su App Store e Google Play Store.